Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Accertamenti sulle bici a pedalata assistita

Servizi straordinari di prevenzione e controllo del territorio dei Carabinieri e Polizia Locale

I Carabinieri della Compagnia di Barletta e in particolare quelli della Sezione Radiomobile in supporto al personale della Polizia Locale di Barletta, hanno svolto un servizio straordinario di prevenzione e controllo del territorio, volto a garantire accertamenti sulle bici a pedalata assistita che, modificate nelle caratteristiche tecniche, finiscono per diventare dei veri e propri scooter. A differenza dei motocicli sono privi di immatricolazione e i conducenti sono esentati dall'obbligo della sottoscrizione di un'assicurazione sulla responsabilità civile, dall'indossare il casco, dal possesso di una patente di guida e dall'avere raggiunto un'età minima per la conduzione dei predetti veicoli. Nel corso dei servizi avviati in città sono stati controllati oltre 9 velocipedi e 7 ciclomotori. Grazie al contributo del personale della M.C.T.C. che ha messo a disposizione apposita strumentazione, si è potuto accertare che 2 di questi erano stati modificati in modo da consentire il superamento del limite di velocità previsto. Le diverse modifiche sui limiti di velocità per conferire a questi mezzi prestazioni simili a quelle dei più recenti scooter. Sei le sanzioni ai ciclomotori. Pertanto, al termine delle verifiche tecniche, sono stati sottoposti a sequestro un ciclomotore, due velocipedi e quattro ciclomotori. L'attività di controllo dell'Arma e della Polizia Locale, che continuerà anche nelle prossime settimane, sarà sempre svolta in collaborazione con le Motorizzazioni Civili.
  • carabinieri
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Patologie sessuali maschili ed infertilità Patologie sessuali maschili ed infertilità Al centro dell’attività della nuova Unità Operativa di Chirurgia Andrologica presso l’ospedale Dimiccoli di Barletta
Non tutti diventeranno calciatori, ma tutti diventeranno uomini Non tutti diventeranno calciatori, ma tutti diventeranno uomini A Canosa il Memorial "Mauro Lagrasta" nel decennale dalla sua scomparsa
Canosa: Sono tornati a casa i 3 feriti nel maxi tamponamento Canosa: Sono tornati a casa i 3 feriti nel maxi tamponamento La dichiarazione del sindaco Vito Malcangio
Apprezzamento per il personale Capitaneria di Porto di Barletta Apprezzamento per il personale Capitaneria di Porto di Barletta Il  Prefetto Rossana Riflesso si è recata in visita
Canosa: Pauroso inseguimento dei Carabinieri conclusosi in via Capurso Canosa: Pauroso inseguimento dei Carabinieri conclusosi in via Capurso Un fermo e tre feriti il bilancio di quanto accaduto
Ciclocross show sulla sabbia di Barletta Ciclocross show sulla sabbia di Barletta Con il Trofeo Blu Star Shoes, laureati i nuovi campioni regionali FCI Puglia
A Barletta torna il ciclocross delle grandi occasioni A Barletta torna il ciclocross delle grandi occasioni Il Trofeo Ciclocross Blu Star Shoes per il Campionato Regionale FCI Puglia
L’Arma dei Carabinieri contro la violenza sulle donne L’Arma dei Carabinieri contro la violenza sulle donne Per dire “No!” e “Mettere un punto” a qualsiasi forma di comportamento violento - sia fisico che psicologico contro le donne
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.