Lamanna ed Eulisse - Barletta
Lamanna ed Eulisse - Barletta
Calcio

Lamanna ed Eulisse si fanno onore a Barletta

I due canosini operano nel settore giovanile del club biancorosso

Nella prima domenica del 2022 con i campionati fermi per le festività natalizie sono due canosini Giuseppe Lamanna(34 anni) e Cesare Eulisse(28 anni) che operano nel settore calcio del Barletta 1922 a prendere la parola sull'andamento della stagione agonistica delle squadre giovanili biancorosse. Giuseppe Lamanna è il Coordinatore e Cesare Eulisse svolge il ruolo di segretario del settore giovanile del Barletta 1922. "Stiamo sviluppando un certo tipo di discorso che a Barletta mancava da un po' di anni con un settore giovanile" - Esordisce così il tecnico Giuseppe Lamanna nella presentazione del progetto calcistico biancorosso – "che comprende tutte le categorie, a partire dai più piccoli con pulcini ed esordienti, fino ad arrivare ai più grandi con under 15, under 17 e under 19. Ci tengo a precisare che la nostra non è una scuola calcio, infatti, da noi non c'è nessuna retta mensile da pagare, ma un settore giovanile a tutti gli effetti dove tutti i ragazzi sono stati visti e selezionati durante gli Open Day che abbiamo svolto in estate. Il bilancio fino a questo momento è positivo anche sotto l'aspetto dei risultati del campo, infatti siamo tra le poche realtà in Puglia credo ad aver raggiunto la qualificazione ai campionati regionali sia con l'under 15 che con l'under 17, mentre l'under 19 sta facendo un campionato di tutto rispetto essendo a 3 punti dal primo posto e non possiamo che essere soddisfatti."

Mentre, il segretario Cesare Eulisse aggiunge:"Sono onorato di far parte di una delle squadre più blasonate della Puglia per storia, tradizione calcistica e tifoseria. Ci tengo a ringraziare il coordinatore Giuseppe Lamanna e il direttore Tonio Di Benedetto per la fiducia datami l' estate scorsa. Detto questo, sono contento e soddisfatto per questa prima parte di stagione dove siamo riusciti a vincere entrambi i gironi provinciali e a qualificarci sia con l'under 15 che con l'under 17 ai campionati regionali e siamo in corsa per la vittoria del campionato dei più 'grandi' quello dell'under 19 dove la soddisfazione più significativa è quella di avere la rosa più giovane del nostro girone senza nessun 2002 e con tantissimi 2004."

Giuseppe Lamanna e Cesare Eulisse concludono focalizzando l'attenzione sugli obiettivi da raggiungere nel nuovo anno: "Ovviamente che il Barletta vada in serie D e che il nostro settore giovanile cresca sempre di più, raggiungendo risultati importanti in questa seconda parte di stagione e che diventi un vanto per la Città della Disfida, ormai la nostra seconda casa, dove siamo stati accolti molto bene e ci stiamo impegnando per dare il massimo alla società biancorossa." Intanto, si attendono novità sulle date per la ripresa dei campionati alla luce di quanto sta accadendo con l'emergenza COVID-19 in corso.
  • Barletta
Altri contenuti a tema
Puglia: Arriva  il Frecciargento  per Roma Puglia: Arriva il Frecciargento  per Roma Ferma a Barletta
Giuseppe Leone al Futsal Barletta Giuseppe Leone al Futsal Barletta Il portiere giocava nell'ASD SEFA Aquile Molfetta
Prevenire è più facile che dire otorinolaringoiatria Prevenire è più facile che dire otorinolaringoiatria Il 23 novembre Giornata di Prevenzione dei tumori del collo
Barletta: Fermati gli indiziati dell’omicidio Lasala Barletta: Fermati gli indiziati dell’omicidio Lasala Il plauso del Prefetto Valiante ai Carabinieri
Velocipedi con pedalata assistita "truccati" Velocipedi con pedalata assistita "truccati" Continuano i controlli dei Carabinieri
Poker del Barletta a Canosa Poker del Barletta a Canosa Stadio 'San Sabino' gremito di tifosi
Canosa: Tutti allo stadio! Arriva la capolista Canosa: Tutti allo stadio! Arriva la capolista E' in atto la prevendita dei biglietti
Il Colonnello Francesco Alaimo al comando dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" Il Colonnello Francesco Alaimo al comando dell'82° Reggimento Fanteria "Torino" A Barletta, subentra al Colonnello Sandro Iervolino
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.