Canusium Basket indossa il nastro viola
Canusium Basket indossa il nastro viola
Basket

Canusium Basket indossa il nastro viola

A sostegno della ricerca per la lotta contro il tumore al pancreas

Sport e sensibilizzazione un binomio perfetto che ha contraddistinto la quarta giornata del Campionato di Promozione pugliese di basket di sabato scorso con in campo al Palazzetto dello Sport di Canosa, la Canusium Basket, presieduta da Andrea D'Amico contro l'AVIS Basket Trani. La gara ha segnato la prima vittoria stagionale dei padroni di casa sotto la guida tecnica del coach Felice Carano, imponendosi sugli avversari per 76-61. Dal presidente al coach, tutti i giocatori della squadra Canusium Basket: Metta, Diaferio, Basanisi N., Curci, Rizzi, Mennuni, Arno', il capitano Mansi, Basanisi A., Clemente, hanno indossato il fiocco viola sulle canottiere a sostegno della ricerca per la lotta contro il tumore al pancreas, il "killer silenzioso" ."Perché la nostra massima è lasciare un segno con lo sport che ci piace per il bene comune" Ha dichiarato il presidente della Canusium Basket, Andrea D'Amico, tra i primi ad aderire alle iniziative "Facciamo Luce sul tumore al pancreas " in atto a Canosa di Puglia(BT)."La passione in campo per lo sport e per i più alti motivi è ciò che contraddistingue il nostro impegno sociale" ha concluso il decano della pallacanestro locale. La dottoressa Carmelinda Lombardi, tra le promotrici e organizzatrici degli eventi del 21 novembre a Canosa, si è complimentata e ringraziato tutti i componenti della della Canusium Basket: "La grinta dello sport è adrenalina per le nostre battaglie oltre che un elemento fondamentale per la prevenzione e la cura delle patologie tumorali".

La Giornata Mondiale per la Lotta al Tumore al Pancreas (World Pancreatic Cancer Day – WPCD) è in calendario giovedì 21 novembre con una serie di attività che si svolgeranno anche a Canosa di Puglia(BT) tese a promuovere e sensibilizzare alla prevenzione e alla cura della malattia. "Facciamo Luce sul Tumore al Pancreas" è di fondamentale importanza per sensibilizzare l'opinione pubblica sui sintomi e sulle possibili cure di uno dei tumori più letali, le cui probabilità di guarigione aumentano quanto più precoce è la diagnosi. La giornata mondiale del tumore al pancreas pone tra i suoi obiettivi quelli di diffondere una maggiore attenzione e consapevolezza per sostenere la ricerca e aiutare i pazienti a combattere una malattia i cui sintomi sono spesso vaghi e possono presentarsi non tutti contemporaneamente. Per questo è vitale imparare a riconoscere i segni e i sintomi della malattia ed a consultarsi con il proprio medico come riportano i volantini distribuiti nel corso della gara di basket di sabato scorso e nei prossimi giorni.
Canusium Basket indossa il nastro violaCanusium Basket indossa il nastro violaCanusium Basket indossa il nastro violaFacciamo Luce sul Tumore al Pancreas
  • Canusium Basket
  • Facciamo Luce sul tumore al pancreas
Altri contenuti a tema
Il Canusium Basket torna a vincere in trasferta Il Canusium Basket torna a vincere in trasferta Aggancia Brindisi in classifica
Canusium Basket: Carano già al lavoro con la prima squadra Canusium Basket: Carano già al lavoro con la prima squadra Il coach: “Vietato perdere tempo, necessario cambiare marcia e atteggiamento”
Felice Carano torna alla guida del Canusium Basket Felice Carano torna alla guida del Canusium Basket Ha portato il sodalizio rossoblù dalla Prima Divisione alla Serie C
Giulio Cadeo non è più il coach del Canusium Basket Giulio Cadeo non è più il coach del Canusium Basket Si lavora per il nome del successore
Il Canusium Basket sconfitto nel derby con il Barletta Il Canusium Basket sconfitto nel derby con il Barletta Prestazione da dimenticare
Canusium Basket al secondo over 100 di fila Canusium Basket al secondo over 100 di fila Accarezza il primo posto in classifica
Il Canusium Basket espugna  Trani Il Canusium Basket espugna Trani Un super Dusels trascina i compagni alla vittoria
Esordio vincente per Canusium Basket Esordio vincente per Canusium Basket Espugna Miolfetta con Latella, Diaz e Oliva che insieme realizzano 45 punti
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.