Luca Silvestri
Luca Silvestri
Arti Marziali

Bronzo per Luca Silvestri

Soddisfazione nel CAS Canosa

Lo scorso week end, il "Pala Pellicone" della città di Lido di Ostia(RM) ha ospitato i "Campionati Italiani a rappresentative regionali" di karate. Nella rappresentativa della Puglia, due atleti del Centro Atletico Sportivo (CAS) Canosa: Luca Silvestri e Lucia Bucci, selezionati dal Comitato Tecnico Regionale Pugliese presieduto dal maestro Nicola Simmi, già campione del mondo unitamente ad uno staff degno di nota composto da ex campioni e grandi maestri come Giuseppe Di Domenico, Marco Romanazzi, Angelo Selicato, Pompeo Picca, Giovanni Mastropierro, Antonio Di Serio, Vito Barletti e Giuseppe D'Arpa. I due atleti canosini sono stati protagonisti nella giornata di sabato nelle rispettive categorie di peso. Luca Silvestri dopo essersi confrontato con atleti di altissimo livello, tra i quali anche il campione italiano, vince la finale per il terzo posto nella categoria 60 kg, conquistando così la meritata medaglia di bronzo. Più sfortunata, invece, la trasferta di Lucia Bucci che arriva quinta nella categoria + 68 kg sfiorando la medaglia di bronzo nella finale di pool contro il CTR Lazio. Il comitato tecnico pugliese torna a casa con un ottimo risultato che vede ben tre squadre femminili ed una maschile qualificate per il "Campionato Europeo a rappresentative regionali", in programma il 3 e 4 Giugno 2017 nella città di Pristina (Kosovo). Grande la soddisfazione anche per i maestri Antonio Bucci ed Alessandro Sasso e del Presidente Sabino Silvestri per l'ottima prestazione degli atleti del Centro Atletico Sportivo Canosa impegnati come sempre in competizioni di altissimo livello tecnico, contro avversari di rango e spessore.
3°posto per Luca Silvestri -Pala Pellicone 2017Staff CAS Canosa -Pala Pellicone 2017Bronzo per Luca Silvestri -Pala Pellicone 2017Rappresentativa pugliese karate 2017
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.