Atletica Pro Canosa  Festa del Cross 2021
Atletica Pro Canosa Festa del Cross 2021
Running

Bronzo per l’Atletica Pro Canosa alla Festa del Cross 2021

Con la staffetta composta da Imbrici, Di Nunno, Dettole e Di Giulio

L'Atletica Pro Canosa, presieduta da Giuseppe Tomaselli ha conquistato una medaglia di bronzo, per la prima volta nella storia locale, alla Festa del Cross 2021. In questo week end a Campi Bisenzio della Città Metropolitana di Firenze si sono svolti i Campionati Italiani Individuali e di Società per le categorie assolute, i Campionati di Staffette Cross Assoluti e Master e i Campionati Italiani Cadetti. Rispetto agli anni scorsi, presenze più contenute con l'introduzione dei minimi per i Campionati individuali e riduzione del numero dei componenti per le gare dei Campionati di Società, rigorosamente a "porte chiuse", senza la presenza di pubblico. Nella giornata di ieri, la staffetta dell'Atletica Pro Canosa composta da : Francesco Imbrici, Valerio Di Nunno, Andrea Dettole e Antonio Di Giulio si è classificata al terzo posto nella gara 4 x 1 giro (2km) - Categoria Master SM 35 - con il tempo di 27.53, alle spalle delle società DK Runners Milano che ha vinto n 25.27 e del Gruppo Alpinistico Vertovese, secondo in 25.28.

Soddisfazione abbinata a voglia di migliorare sono le sensazioni che accompagnano le dichiarazioni del presidente dell'Atletica Pro Canosa Giuseppe Tomaselli (neo consigliere FIDAL Puglia) a margine delle gare nazionali di cross: """Dopo la faticosa qualificazione ottenuta sui tracciati campestri di Grottaglie e Palo del Colle, che hanno visto, lo ricordiamo, l'Atletica Pro Canosa classificarsi come prima squadra regionale. Il nostro squadrone, si è distinto anche nelle prove nazionali svoltesi nello splendido scenario toscano di Campi Bisenzio alle porte di Firenze. A gareggiare a fianco di importanti personalità dell'atletica mondiale, su tutti il primatista di mezza maratona Jacob Kiplimo con il tempo di 58'49'', sono stati gli amatori canosini Andrea Dettole, Antonio Di Giulio, Francesco Di Giulio, Antonio Di Nunno, Celeste Di Nunno, Valerio Di Nunno, Francesco Imbrici, Giuseppe Lagrasta, Michele Paradiso, Alessandro Pellegrino e Alfonso Pistilli (in rigoroso ordine alfabetico). Purtroppo non sono stati della partita due atleti che con le loro prestazioni hanno garantito questa qualificazione, Giovanni Acquaviva e Simone Gensano, ma importantissimo è stato il loro supporto sia sportivo che morale, al pari di Cristian Brisichella e Vitoandrea Tomaselli, a testimonianza che l'Atletica Pro Canosa è prima di tutto una squadra, il cui valore principale è l'amicizia e la condivisione di una passione prima che di uno sport. Gli atleti canosini si sono misurati sulle discipline della staffetta 4x2000 mt e dei 10.000 mt classificandosi terzi a livello nazionale nella staffetta categoria SM35 con Francesco Imbrici, Valerio Di Nunno, Andrea Dettole e Antonio Di Giulio; quinti nella staffetta categoria SM50 con Giuseppe Lagrasta, Francesco Di Giulio, Celeste Di Nunno e Michele Paradiso. Ottime le prestazioni di Antonio Di Nunno, Andrea Dettole e Alessandro Pellegrino nella 10.000 mt fianco a fianco con i professionisti della specialità, in cui Alfonso Pistilli è stato costretto al ritiro per problemi fisici. Dalla manifestazione nazionale, la squadra canosina torna dunque con un podio ma soprattutto con un'importantissima esperienza sportiva che rimarrà per sempre nei cuori di chi è riuscito ad arrivarci grazie al sacrificio e alla fatica.""" Un coronamento di un sogno coltivato per anni dall'Atletica Pro Canosa, che sotto la guida sapiente del presidente Giuseppe Tomaselli, sta scrivendo pagine importanti per lo sport sia a livello regionale che nazionale. Con i Campionati Nazionali di Cross 2021 si chiude la stagione di corsa campestre e, siccome sono ancora bloccate le gare su strada, a causa delle restrizioni per la pandemia, i prossimi obiettivi dell'Atletica Pro Canosa si focalizzeranno sulle piste di atletica "in cui, siamo sicuri, avremo ancora molto da dire" come hanno riferito in coro i corridori canosini di rientro dalla trasferta toscana.
  • Atletica Pro Canosa
Altri contenuti a tema
L'Atletica Pro Canosa riparte dall'archeologia L'Atletica Pro Canosa riparte dall'archeologia Nel parco ha approvato il bilancio sociale 2020
Per il "Tratturo Regio" il Progetto “Sport nei parchi” Per il "Tratturo Regio" il Progetto “Sport nei parchi” A presentarlo l'ASD Atletica Pro Canosa
L’ Atletica Pro Canosa sul tetto della Puglia L’ Atletica Pro Canosa sul tetto della Puglia Vince il Campionato regionale di Cross a squadre e va alle finali nazionali
Primo posto per  l’Atletica Pro Canosa Primo posto per l’Atletica Pro Canosa A Grottaglie con i Senior-Promesse Uomini
L’Atletica Pro Canosa al  Campionato di Società Regionale di Cross L’Atletica Pro Canosa al Campionato di Società Regionale di Cross Domenica, l'esordio a Grottaglie nelle Cave di Fantiano
Giacomo  Leone confermato alla guida della Fidal Puglia Giacomo Leone confermato alla guida della Fidal Puglia Il canosino Giuseppe Tomaselli entra nel nuovo Consiglio Direttivo
Running, il decalogo del buon senso Running, il decalogo del buon senso Il campione Giacomo Leone:"Per il rispetto delle regole da parte di tutti noi"
Di Sibio e Matarrese sul podio a Trani Di Sibio e Matarrese sul podio a Trani Filomena Casaluce e Michele Uva sono i vincitori del VII Cross presso la Tenuta Villa Schinosa
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.