Le interviste di Bartolo Carbone

Destinazione Puglia:vacanze tutto l’anno

Focus di Silvia Franzoni

A volte ritornano …ancora! Non solo i due crateri apuli policromi e i 7 reperti recuperati nel corso delle attività investigative dal Comando Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri che ha consegnato al Museo dei Vescovi di Canosa di Puglia(BT) per essere messi in mostra al pubblico ma anche i turisti che nel 2016 hanno preferito la Puglia come meta di vacanze. Sotto l'albero di Natale, la Puglia ha trovato gli ottimi numeri del Rapporto dell'Osservatorio del Turismo della Regione confermati dalle presenze record di questi giorni di vacanze. Nei primi dieci mesi del 2016 i risultati sono stati nettamente positivi: 3.3 milioni di turisti, al di sopra del dato definitivo dei 12 mesi del 2015, con un +6,4% di arrivi totali e un +3,2% di presenze. La ripresa del turismo nazionale (gli italiani in Puglia) si consolida per il terzo anno consecutivo: +4,5% e +2% per arrivi e presenze. La Puglia è una regione aperta tutto l'anno che offre il connubio cultura e turismo, uno dei punti di forza del Piano Strategico Puglia 365, anche in ragione di un target di turisti che amano la destinazione culturale-turistica e che sono propensi a viaggi fuori stagione. Tra questi anche l'imprenditrice emiliana Silvia Franzoni che nel 2016, appena terminato, ha visitato la Puglia per ben due volte sia in estate che in inverno. Silvia Franzoni che ha lavorato per molti anni nell'ambito turistico e dell'agriturismo, è esperta di viaggi in Italia e all'estero con l'hobby della fotografia, fa parte del Circolo Fotografico "Il Torrione" di Casalgrande(RE) oltre ad essere una decoratrice di ceramica frequentando la Scuola d'Arte Applicata "Elide Cilloni" di Scandiano(RE). Al termine delle vacanze in Puglia, ancora una volta positive e ricche di contenuti culturali ed eno-gastronomici, Silvia Franzoni con entusiasmo e partecipazione ha risposto alle domande relative alle motivazioni della scelta, documentate dal reportage fotografico di spessore per i lettori di Canosaweb,un'altra strenna di valore promozionale e di indubbio riflesso sulla qualificazione dell'offerta turistica territoriale.

Due volte in Puglia nello stesso anno, prima d'estate e poi d'inverno ci sarà un motivo? """Nel 2016, l'intenzione era di rivedere dei luoghi del Gargano visitati tanti anni fa, ecco perché siamo tornati in Puglia. Il tempo a nostra disposizione non è stato sufficiente ad esaudire la nostra curiosità ed appena ritornati a casa abbiamo deciso che saremmo ripartiti presto. Dicembre è stata una scelta sicuramente vincente per ritornare. In ogni paese o città che abbiamo visitato si respirava "profumo di festa". Le luminarie nelle strade, i negozi addobbati, le vetrine belle come si vedono solo a Natale e secondo me anche la gente un po' più serena ci hanno accompagnato per tutta la durata della nostra visita. Anche questa volta il tempo non è bastato per vedere le tante cose che la Puglia offre quindi durante il viaggio di rientro già si parlava di ritornare presto!"""

La Puglia merita davvero il primo posto nella classifica di gradimento dei turisti? """Sicuramente la Puglia ha ottenuto l'onore di essere stata giudicata come la miglior regione italiana perchè in essa c'è racchiuso un concentrato di bellezze naturali, paesaggistiche e culturali che difficilmente si trovano in altri luoghi. Inizierei dal mare che a livello turistico è forse l'attrazione maggiore. Dal Gargano con le sue spiagge, le sue grotte, i paesi a strapiombo sul mare per poi scendere lungo la costa ed arrivare nel Salento fino giù al faro di Santa Maria di Leuca e trovarsi nel punto di incontro di due mari, lasciamo il Mare Adriatico e incontriamo il Mar Ionio e da li risaliamo fino al Golfo di Taranto. Chilometri di spiagge per tutti i gusti: dalle scogliere alle spiagge di sabbia, luoghi ideali per famiglie con bambini che cercano spiagge di sabbia bianca e mare cristallino, ai giovani che amano fare snorkeling e immersioni! Ma chi arriva in Puglia per il mare dopo trova un universo di altre meraviglie! Ci sono città bellissime con monumenti, chiese, i siti archeologici di Canosa di Puglia, piazze, piccole stradine veramente interessantissime da visitare. E che dire delle zone interne con distese incantevoli di ulivi, aranceti e coltivazioni infinite di carciofi, rape, finocchi, pomodori e tanto altro. Premetto e sono convinta che abitiamo in un paese meraviglioso ed unico al mondo, l'Italia. La Puglia è sicuramente una regione bellissima, tutta da scoprire!"""

Dal Gargano al Salento, cosa l'ha particolarmente colpita? """I colori sono sicuramente quelli che più mi hanno colpito e sono rimasti nel cuore. L'azzurro intenso che si confonde fra il cielo e il mare, poi il netto contrasto con il verde degli uliveti che proseguono all'infinito, il bianco delle case arroccate sulle rocce e intorno a tutto questo il colore acceso dei fichi d'india e delle arance. Mentre attraversavamo questi paesini affacciati sul mare ogni cosa era uno spettacolo. In un attimo, si passava dalle viuzze strette e lastricate di vecchie pietre a grotte scavate nella roccia con insenature così belle da togliere il fiato. Abbiamo ammirato tramonti spettacolari, seduti a sorseggiare un aperitivo direttamente a strapiombo sul mare. Questo è l'incantesimo chiamato Puglia, un misto di colori, profumi e gente cordiale che ti rimane nel cuore e che ti fa venire voglia di ritornare."""

In giro tra le campagne ad osservare ulivi secolari… """Durante le vacanze in Puglia è stato bello girovagare per le campagne in cerca di masserie dove vengono lavorati l'olio ed il vino. Accompagnati da un caro amico della zona abbiamo visitato alcuni frantoi di Canosa di Puglia giusto in tempo per vedere la spremitura delle olive. Nei campi abbiamo assistito anche allo sbattimento delle olive, alla raccolta con le reti e poi nei vari frantoi tutto il procedimento che comporta la lavorazione: dalla separazione fra il frutto e le foglie, alla lavatura, alla spremitura ed ai vari passaggi fino ad ottenere l'olio. Veramente molto interessante! Siamo capitati nei giorni di "Cantine Aperte" e abbiamo approfittato anche di questa occasione per visitare alcune tenute stupende dove producono vini di qualità che naturalmente ci siamo portati a casa. Oltre a questi prodotti tipici, l'olio ed il vino, credo debba avere una menzione speciale l'arte culinaria pugliese. Ogni volta che torno sono affascinata dal modo semplice di usare le verdure in ogni ricetta possibile. La tradizione contadina rimane ad oggi molto presente sulle tavole della gente. Dalle orecchiette alle cime di rapa agli strascinati di grano arso con pomodorini e burrata, piatti semplici ma con sapori antichi e genuini come la gente del posto. Inutile dire che sono innamorata della Puglia, del suo mare, dei suoi paesaggi, dei suoi profumi e dei suoi sapori! Ogni volta che riparto lascio un pezzetto di cuore con la speranza di ritornare presto!"""
Destinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia FranzoniDestinazione Puglia: focus di Silvia Franzoni
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.