Genova Vigili del Fuoco crollo Ponte Morandi
Genova Vigili del Fuoco crollo Ponte Morandi
Il Pensare tra bellezza e verità

Come la luna...dopo il disastro

Così la disperazione determina la rabbia e delinea il rancore

Come la luna è bella ma sola. Come la luna c'è sempre ma spesso non si vede. Come la luna è circondata da tante tenebre e vede tutto oscuro. Come la luna la sua vita non splende sempre. Come la luna ispira domande, poesie e pensieri ma è lontana da tutti, così ci si chiede il perché, si innalzano preghiere ma ci si sente abbandonati. Come la luna risplende nei fiumi, nei mari e nei laghi, così risplende agli occhi di chi contempla il dramma che grida il suo strazio ad ogni uomo. Come la luna ruota attorno al suo pianeta, così orbita attorno al suo cuore. Come la luna genera maree e delinea le stagioni, così la disperazione determina la rabbia e delinea il rancore. Come la luna illumina le montagne innevate a giorno, così la speranza getta luce nell'oscurità del dolore. Come la luna è il dolore di chi piange, il cuore di chi spera e il dramma di chi resta solo. Come la luna non risplende di luce propria, così il giorno splenderà di una luce della quale ogni luna ne porta il riflesso.
Salvatore Sciannamea
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.