B.V. Maria di Loreto
B.V. Maria di Loreto
Stilus Magistri

Gli Angeli della B. V. di Loreto

Patrona degli Aeronauti

Il 10 Dicembre ricorre la memoria liturgica della B.V. di Loreto venerata nella Santa Casa che secondo la tradizione fu traslata "dagli Angeli" nella notte tra il 9 e 10 Dicembre del 1294. L'Archeologia sacra nei graffiti ha attestato la provenienza da Nazareth dei mattoni in terracotta della Casa di Maria di Nazareth, ove è rimasta la parete di fondo della Grotta dell'Annunciazione, nell'usanza di edificazione delle case del tempo incassate nel tufo, dove resta incisa l'iscrizione in greco XĒ MAPIA, dove XĒ costituisce l'abbreviazione con la sincope sulle lettere XE, di XAIPE MAPIA (Χαίρε Μαρία). "Rallegrati Maria". La Basilica che ivi sorgeva fu quasi distrutta dalle invasioni, ma recuperata e salvata dai Crociati e traslata dalla famiglia "De Angeli", nella protezione di fede degli Angeli che hanno annunciato il mistero dell'Incarnazione di Nostro Signore. San Giuseppe da Copertino vedeva salire e scendere gli Angeli nella Santa Casa, dove Padre Pio in bilocazione recitava il Rosario. Quest'anno Papa Francesco ha indetto il Giubileo Lauretano su un cammino di fede, di storia, di arte. Quell'arte nuda e povera della Santa Casa è custodita nello scrigno del complesso monumentale marmoreo, che si presenta coma un'ARA PACIS. Il Cardinale Comastri in un libretto così scrive: "il cuore di Loreto è una casa, anzi la Casa" dove il Signore si è incarnato, come riporta l'iscrizione sull'altare della Santa Casa: HIC VERBUM CARO FACTUM EST, "qui il Verbo si è fatto carne" ... e venne ad abitare in mezzo a noi (Vangelo di Giovanni, I, 14).

Se davanti alla Grotta della Natività e della Stella di argento a 14 punte i visitatori si inginocchiano, intorno alla Santa Casa di Loreto i fedeli prima di entrare percorrono in ginocchio i marmi lasciando nel tempo due solchi tracciati dalle punte delle scarpe. Dalla tradizione e dalla Fede degli Angeli in volo la B. V. di Loreto è stata proclamata Patrona degli Aeronauti, che rivivono il Centenario del Decretum di Papa Benedetto XV. Nel progetto dei Santi Patroni delle Forze Armate, sulle vie di Loreto in onore all'Aeronautica Militare e alla B. V. di Loreto, abbiamo ritrovato e consegnato a Loreto e al Museo Storico dell'A.M. di Roma, il Decretum manoscritto del 24 Marzo (Vigilia dell'Annunciazione) del 1920 e la copertina della Domenica del Corriere dalla Mediateca di Milano, che ritrae il disegno della Benedizione degli Aerei che sorvolano il Sagrato di Loreto nel 12 Settembre 1920, dalla mano benedicente del Vescovo Andreoli. La statua di legno di cedro del Libano, avvolta dalla Dalmatica, ci illumina e ci accoglie nella Santa Casa di Loreto. Ringraziamo la Congregazione di Loreto da cui abbiamo ricevuto un santino della Beata Vergine con reliquia del velo sacro nero che nel Venerdì Santo avvolge la statua, priva della Dalmatica. Sia luce nell'intelletto e sia gioia nell'animo. Auguri al Corpo dell'Aeronautica Militare e alla Associazione che promuove il culto a Canosa che alle ore 18,30 di martedì 10 dicembre si ritroverà presso la Chiesa di Gesù e Maria per la celebrazione della Santa Messa e al termine la deposizione della corona di fiori al monumento dell'Arma.
Maestro Peppino Di Nunno
B.V. Maria di LoretoBenedizione degli aerei  del 1920 a LoretoCapp.Americana, Steffanina, Benedetto XV, Pio XI e Giov.XXIIICelebrazione B.V. Maria di Loreto-Canosa,10/12/2016
  • Aeronautica Militare
  • Associazione Arma Aeronautica Canosa
Altri contenuti a tema
Un anno intenso per l’Aeronautica Militare Un anno intenso per l’Aeronautica Militare Particolarmente impegnata nel far fronte alla grande emergenza dovuta al Covid-19
Natale 2020: Auguri dalla Terra Santa e dal Santuario di Loreto Natale 2020: Auguri dalla Terra Santa e dal Santuario di Loreto I messaggi di fr. Francesco Patton e Mons. Fabio Dal Cin
Don Nicola Caputo al XV anniversario di Ordinazione Sacerdotale Don Nicola Caputo al XV anniversario di Ordinazione Sacerdotale Celebrazione eucaristica e benedizione del simulacro della Vergine di Loreto
1 Memoria liturgica della Beata Vergine di Loreto,  Patrona degli Aeronauti. Memoria liturgica della Beata Vergine di Loreto, Patrona degli Aeronauti. Cerimonia religiosa a Canosa con l'Associazione Arma Aeronautica
Le Forze Armate manifestano senso di responsabilità e spirito di servizio Le Forze Armate manifestano senso di responsabilità e spirito di servizio Le celebrazioni del 4 novembre a Canosa
Il velo nero della Beata Vergine di Loreto Il velo nero della Beata Vergine di Loreto Ritrovata a Canosa la pergamena con reliquia del 1879
3 Vito Coviello “con coraggio verso le stelle” Vito Coviello “con coraggio verso le stelle” Uomo e militare pacato, dotato di valori ed ideali
Devozione  pellegrina a Loreto Devozione pellegrina a Loreto Riscoperta la «Dalmatica» della B.V. di Loreto, Patrona dell'Aeronautica Militare
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.