Violenza sulle donne
Violenza sulle donne
Cronaca

Violenze domestiche: Youpol l'app della Polizia per segnalarle

L'applicativo si può scaricare gratuitamente

Da oggi Youpol è l'app realizzata dalla Polizia di Stato per segnalare episodi di spaccio e bullismo, che viene estesa anche ai maltrattamenti in famiglia. L'estensione dell'applicazione a questo tipo di reati è un ulteriore passo in avanti per contenere alcuni fenomeni che, in questo periodo di emergenza per il Coronavirus nel quale siamo costretti alla forzata permanenza in casa, potrebbero avere un incremento. L'app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi ed immagini agli operatori della Polizia di Stato; le segnalazioni sono automaticamente georeferenziate, ma è possibile per l'utente modificare il luogo dove sono avvenuti i fatti. Tutte le segnalazioni vengono ricevute dalla sala operativa della questura competente per territorio, con la quale si è messi in contatto chiamando il 113 tramite l'app. Per chi non vuole registrarsi fornendo i propri dati, è prevista la possibilità di fare segnalazioni in forma anonima. Anche chi è stato testimone diretto o indiretto - per esempio i vicini di casa - può denunciare il fatto all'autorità di polizia, inviando un messaggio anche con foto e video. L'applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile e attiva nella vita democratica del Paese, si può scaricare gratuitamente ed è disponibile per dispositivi Ios e Android.
  • Polizia di stato
  • Sensibilizzazione contro la violenza sulle donne
Altri contenuti a tema
Canosa: arrestato un giovane per spaccio di stupefacenti Canosa: arrestato un giovane per spaccio di stupefacenti Nel corso dei controlli del Commissariato della Polizia di Stato
Persone scomparse: un fenomeno in crescita Persone scomparse: un fenomeno in crescita A Canosa, non si hanno notizie di un 41enne
Canosa: trovato morto in casa Canosa: trovato morto in casa I vicini di casa hanno allertato la Polizia
Arrestato l'uomo che aveva accoltellato la donna Arrestato l'uomo che aveva accoltellato la donna La Polizia l'ha rintracciato a Ruvo di Puglia dove era fuggito
Canosa: Tentativo di omicidio Canosa: Tentativo di omicidio Ferita gravemente una giovane donna
Prevenzione incidenti stradali: "L'unione fa la sicurezza"  Prevenzione incidenti stradali: "L'unione fa la sicurezza"  La campagna di comunicazione della Polizia di Stato e Autostrade per l'Italia
Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Reso noto l'organigramma dei dirigenti della Questura di Barletta Andria Trani 
La Polizia ha sventato assalto a due tir carichi di sigarette La Polizia ha sventato assalto a due tir carichi di sigarette Nella nottata, sul tratto dell'A/14 tra Andria e Canosa
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.