Ambulanza
Ambulanza
Amministrazioni ed Enti

Tardano gli stipendi per gli autisti soccorritori del 118

La nota dei sindacati, CGIL Funzione pubblica Bat e la FIALS

I dipendenti della Confraternita Misericordia di Andria, con la qualifica di Autisti Soccorritori addetti al Servizio Emergenza Territoriale 118 in convenzione con l'ASL BT, attendono da diversi giorni l'erogazione degli stipendi relativi al mese di luglio. Un ritardo che sta interessando diversi lavoratori, preoccupati soprattutto per le scadenze di rate, bollette e mutui: a chiedere un'immediata risoluzione della vicenda sono i sindacati, la CGIL Funzione pubblica Bat e la FIALS (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità), chiedendo "il pagamento delle spettanze stipendiali del mese di Luglio che andrebbero erogate, contrattualmente, entro la prima settimana del mese seguente la prestazione e cioè entro il 07 agosto scorso .".

«Si tratta di un sollecito urgente, - proseguono i sindacati nella nota congiunta - che purtroppo a distanza di giorni non ha ancora sortito il suo effetto e per tale motivo siamo pronti a dichiarare lo stato di agitazione del personale dipendente della Confraternita Misericordia. A tal proposito, abbiamo rappresentato il nostro disappunto, considerata la regolarità negli adempimenti da parte dell'Asl Bt datata addirittura il 6 Agosto e quindi a tutt'oggi, non si comprende il motivo di tale ritardo, soprattutto in questo particolare periodo estivo di vacanze che procura notevole disagio per i lavoratori e le loro famiglie tenuto conto che molte famiglie si devono far carico dei ritardi inerenti incombenze finanziarie quali il pagamento di rate e quote di mutui, bollette ecc. oltre alla possibilità di godere di un breve e meritato periodo di vacanze di Ferragosto seguente questo lungo e difficile periodo di pandemia e che purtroppo non sono state ottemperate proprio a causa di questo mancato pagamento».

In merito a questa situazione ci è giunta la replica del direttivo dell'associazione giallociano, spiegando il motivo di questa lunga attesa nei pagamenti: «Quasi certamente entro oggi saranno erogati gli adempimenti per i dipendenti delle postazioni Andria 1 e Andria 2. Generalmente non avvengono questi ritardi nei pagamenti, è successo solo in questo periodo a causa di un problema tecnico con la banca, che ha prolungato l'attesa di qualche giorno in più rispetto al mandato della Asl. Questa situazione comunque non è dipesa tanto dalla Misericordia, che anzi è preoccupata per queste tempistiche lunghe che stanno creando disagio ai lavoratori. Dalla banca però ci hanno fatto sapere che entro oggi dovrebbero risolvere il problema tecnico e procedere subito all'erogazione degli stipendi»
  • ASL BT
  • Misericordie di Puglia
Altri contenuti a tema
Sanità: "I cittadini del territorio della ASL BAT sono pugliesi e non di serie B" Sanità: "I cittadini del territorio della ASL BAT sono pugliesi e non di serie B" L’ennesimo appello del consigliere regionale Francesco Ventola(FdI)
Canosa: "Si convochi un Consiglio Comunale urgente e congiunto con Trani" Canosa: "Si convochi un Consiglio Comunale urgente e congiunto con Trani" La nota dell'ex sindaco Salvatore Paulicelli sulla sanità locale
1 Sanità: «Emiliano riconosca a Canosa lo status di zona carente» Sanità: «Emiliano riconosca a Canosa lo status di zona carente» L'intervento del sindaco Vito Malcangio
Canosa: La postazione  fissa medicalizzata resterà invariata Canosa: La postazione fissa medicalizzata resterà invariata Dimatteo: "Garantire gli standard di sicurezza con il servizio 118"
Puglia : Condizione disastrosa della sanità Puglia : Condizione disastrosa della sanità La nota di Enzo Princigalli -Movimento Schittulli
Emergenza sanitaria: Pronto soccorso di Andria in sovraffollamento Emergenza sanitaria: Pronto soccorso di Andria in sovraffollamento La denuncia del consigliere regionale Francesco Ventola (FdI)
Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Lutto nella sanità: è deceduto il dottor Andrea Sinigaglia Il direttore sanitario dell’ospedale Bonomo di Andria 
ASL BT: JOVA BEACH PARTY 2022 IN SICUREZZA ASL BT: JOVA BEACH PARTY 2022 IN SICUREZZA La corretta gestione delle emergenze passa attraverso una attenta pianificazione
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.