Notte dei Senza Dimora
Notte dei Senza Dimora
Eventi e cultura

Sesta edizione della "Notte dei Senza Dimora"

In programma Sabato 22 ottobre a Foggia in Piazza Cesare Battisti. promossa da Fratelli della Stazione e Foglio di Via

"Il cielo in una stanza. I sogni dei senzatetto non possono più aspettare"
sesta edizione della "Notte dei Senza Dimora" promossa da Fratelli della Stazione e Foglio di Via

Torna, per il sesto anno consecutivo, anche a Foggia, l'appuntamento con la Notte dei Senza Dimora, in occasione della giornata mondiale di lotta contro la povertà. L'evento, organizzato dall'associazione "Fratelli della Stazione" e dal giornale di strada "Foglio di Via", si è tenuto sabato 22 ottobre in Piazza Cesare Battisti. Una data non casuale per i senzatetto della città, una giornata simbolica che di mattina sarà caratterizzata dalla posa della prima pietra del Centro di Accoglienza per senza dimora che sorgerà nell'ex-carcere di Sant'Eligio.

La "Notte dei Senza Dimora" vuol essere un'occasione di denuncia, ma anche di confronto e di scambio sul tema della povertà, tra le Istituzioni, le associazioni interessate al tema, e gli stessi senza dimora che potranno rivolgere le proprie richieste direttamente ai protagonisti istituzionali. Perché se da una parte Foggia si dota della prima struttura a carattere pubblico che offrirà servizi per i senzatetto, dall'altra parte aumentano gli italiani che si recano alle mense per i poveri.

La manifestazione ha avuto inizio intorno alle ore 18.30, con un flash-mob, in Corso Vittorio Emanuele, in segno di solidarietà ai senza dimora, organizzato dal sito smalltownfoggia.net. Intorno alle 19.00, in Piazza Cesare Battisti si è tenuta una tavola rotonda, dal titolo "Il cielo in una stanza. I sogni dei poveri non possono più aspettare", alla quale daranno il loro contributo il sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, l'Assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Foggia, Antonio Montanino, il commissario straordinario dell'IPAB SS. Addolorata, Alfonso De Pellegrino, e i rappresentanti delle associazioni e delle mense dei poveri presenti in città. Modera Emiliano Moccia, direttore di "Foglio di Via",

A seguire, la piazza è stata animata da alcuni percussionisti africani e dalla distribuzione di vivande calde. Nel corso della "Notte dei Senza Dimora", presso il gazebo informativo allestito dai "Fratelli della Stazione" sarà possibile donare coperte e sacchi a pelo, che saranno distribuiti agli homeless nell'imminente inverno, e contribuire alla raccolta firme "L'Italia sono anch'io", per i diritti di cittadinanza e di voti dei migranti.

Infine, sarà distribuito anche il numero del mese di ottobre del giornale "Foglio di Via" (scaricabile a questo link: http://www.fratellidellastazione.com
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.