Matrimonio green -AGRIWEDDING - NOZZE
Matrimonio green -AGRIWEDDING - NOZZE
Amministrazioni ed Enti

Riprendono i ricevimenti e il wedding

Le dichiarazioni di Michele Emiliano e Pier Luigi Lopalco

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato ieri in tarda serata l'ordinanza n. 259 che ha per oggetto il Dpcm 11 giugno 2020 sulle nuove riaperture e l'approvazione delle Linee guida regionali contenenti le misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio per le attività oggetto di riapertura. L'ordinanza dispone che a decorrere dal 15 giugno nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali sono consentite le seguenti attività: aree giochi attrezzate per bambini; wedding e ricevimenti per eventi; attività formative in presenza; sale slot, sale giochi e sale scommesse; attività di intrattenimento danzante all'aperto.

A decorrere dal 22 giugno, nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali contenenti i protocolli di sicurezza predisposti in conformità alle linee guida del dipartimento per le politiche della famiglia di cui all'allegato 8 del dpcm 11 giugno 2020, sono consentite le seguenti attività: attività ludico-ricreative ed educative-sperimentali per la prima infanzia (3-36 mesi); attività ludico-ricreative di educazione non formale e attività sperimentali di educazione all'aperto "outdoor education" per bambini e adolescenti di età 3-17 anni; campi estivi

A decorrere dal 25 giugno 2020, è consentito lo svolgimento degli sport di contatto, previa intesa con il Ministero della Salute e dell'Autorità di Governo delegata in materia di sport ed in conformità a quanto disposto dall'art. 1 comma 1 lett.g) del dpcm 11 giugno 2020. In allegato il testo completo dell'ordinanza n. 259 con le Linee guida.

"La Puglia è quasi totalmente riaperta dopo la pandemia del coronavirus. Ieri abbiamo varato l'ultima ordinanza con la quale abbiamo rimosso quasi tutti i vincoli per una serie di attività assolutamente strategiche. Abbiamo fatto un lavoro enorme, perché non esistevano linee guida nazionali su molte di queste attività. Ho dovuto prendermi la responsabilità con l'aiuto dei rappresentanti di tutte le categorie coinvolte nello scrivere l'ordinanza. Non ci sono più sostanzialmente, a parte quelle scolastiche che non dipendono dalla Regione, attività ferme. Anche gli sport di contatto, compreso il calcetto al quale tengono in tanti, sarà possibile praticarli a breve. La Puglia non molla, non mollerà mai. Noi andremo avanti e usciremo da questa grave situazione perché siamo pugliesi e abbiamo la forza per farlo". È il commento del presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con riferimento all'ordinanza n. 259 che ha emanato la scorsa notte, con la quale dispone la ripartenza di una serie di attività.

"Mentre tutte queste attività è giusto che riaprano in sicurezza - spiega il professor Pier Luigi Lopalco, responsabile del coordinamento epidemiologico della Regione - il nostro livello di vigilanza in Puglia non cala. Questa normalità ce la possiamo permettere perché il monitoraggio sulla circolazione del virus sul territorio è saldo. Stiamo cercando e faremo di tutto per non essere impreparati ad ogni eventualità". Con riferimento alle disposizioni regionali si precisa che i Centri estivi per bambini e ragazzi da 3 a 17 anni ripartono da lunedì 15 giugno, mentre le attività per bambini da 3 a 36 mesi e i Campi estivi (con pernottamento) ripartono dal 22 giugno.

Regione Puglia Ordinanza n. 259 - Dpcm 11 giugno 2020Regione Puglia Ordinanza n. 259 - Dpcm 11 giugno 2020
  • Emiliano
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Coronavirus: tre nuovi contagi in Puglia Coronavirus: tre nuovi contagi in Puglia Non si registrano decessi
Puglia: Le scuole riapriranno il 24 settembre Puglia: Le scuole riapriranno il 24 settembre Sicurezza per studenti ed insegnanti
Vino Terregiunte, frutto dell’incontro tra Puglia e Veneto Vino Terregiunte, frutto dell’incontro tra Puglia e Veneto Emiliano, Zaia e Bruno Vespa a Manduria alla presentazione
Via libera a sagre, feste e fiere locali Via libera a sagre, feste e fiere locali Emiliano ha firmato ordinanza per la ripresa attività
Puglia Covid free Puglia Covid free Sesto giorno senza contagi,registrati 2.049 test
Riaprire le sagre e le feste popolari Riaprire le sagre e le feste popolari In Regione, Loizzo e De Santis hanno incontrato una delegazione di ambulanti e giostrai pugliesi
Puglia: quinto giorno senza contagi Puglia: quinto giorno senza contagi Sono stati registrati 2413 test per l'infezione da Covid-19
Pandemia Covid-19 in Puglia: la Salute e la Sicurezza nel Servizio Sanitario Regionale Pandemia Covid-19 in Puglia: la Salute e la Sicurezza nel Servizio Sanitario Regionale A Bari, workshop organizzato dalla Regione
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.