Mostra d'arte
Mostra d'arte
Bandi e Concorsi

Canosa: ripARTiamo con l'estemporanea di pittura

Indetta la prima edizione dalla Parrocchia dei Santi Francesco e Biagio

La Parrocchia dei Santi Francesco e Biagio di Canosa di Puglia ha indetto la prima edizione di estemporanea di pittura dal tema "Scorci di arte nel centro storico" che si terrà nella giornata di domenica 3 ottobre 2021 presso l'area del centro storico di Canosa di Puglia. La partecipazione è aperta a tutti i pittori del territorio professionisti e non, a partire dai 16 anni, con un massimo di 20 partecipanti. L'iniziativa ha lo scopo di coinvolgere artisti, professionisti e dilettanti per sensibilizzare alla conoscenza della bellezza del centro storico. Ecco il bando:
Art. 2 Gli artisti dovranno collocarsi nei luoghi loro assegnati dagli organizzatori attraverso estrazione che avverrà Domenica 3 ottobre 2021 alle ore 9.30 (prima della consegna delle tele). Le opere dovranno essere dipinte in loco, pena l'esclusione.
Art. 3 L'iscrizione all'estemporanea deve essere effettuata entro e non oltre il giorno 2 ottobre 2021, (fatto salvo il raggiungimento del numero massimo di 20 partecipanti prima della data indicata), inviando la scansione della scheda di partecipazione (allegata al presente regolamento) compilata e sottoscritta al seguente indirizzo di posta elettronica: ripartiamo2021@libero.it
Art. 4 I partecipanti dovranno trovarsi il giorno 3 ottobre 2021 alle ore 09:30 presso la Parrocchia Santi Francesco e Biagio dove gli organizzatori forniranno le tele (50x70 cm) sulle quali verrà apposto il timbro e sorteggeranno il luogo nel quale gli artisti dovranno svolgere l'opera. Sul retro di ogni tela verrà, altresì, riportato un numero progressivo. Ogni artista potrà partecipare con una sola opera eseguita con qualsiasi tecnica pittorica. Dopo la timbratura della tela, l'opera dovrà essere tassativamente realizzata entro l'area assegnata del Centro Storico.
Art. 5 I concorrenti dovranno essere muniti a propria cura e spese di tutti i mezzi per l'esecuzione dell'opera (cavalletto, colori, ecc.), fatta eccezione per la tela.
Art. 6 Le opere dovranno essere consegnate entro e non oltre le ore 17:00 dello stesso giorno in parrocchia con firma apposta sul retro della tela e, in apposita busta chiusa, dovranno essere indicati il nome e il cognome dell'artista, l'indirizzo, il numero telefonico, il titolo dell'opera e la tecnica utilizzata. Nella busta (fornita dagli organizzatori) dovrà essere riportato lo stesso numero precedentemente apposto sul retro della tela per consentire la corretta identificazione dell'autore dell'opera a valutazione ultimata.
Art. 7 Le opere saranno esposte al pubblico presso Salita Arco Diomede il giorno 4 ottobre 2021 dalle ore 17:00. In caso di pioggia l'esposizione si terrà in chiesa. Ogni artista dovrà curare l'esposizione della propria opera e si occuperà della sorveglianza della stessa durante tutta l'esposizione. Alle ore 19.30 verranno proclamati i vincitori. I vincitori del concorso si impegnano a cedere l'opera realizzata alla parrocchia senza pretendere compensi, né il riconoscimento di alcun diritto e autorizzano la sua esposizione al pubblico e la riproduzione fotografica a mezzo stampa.
Art. 8 Le opere saranno giudicate da una commissione composta da tre membri che passeggerà per i luoghi assegnati durante il tempo dell'estemporanea e che al termine prenderà visione degli elaborati esposti anonimamente. Ogni opera sarà indicata dal numero progressivo assegnatole dagli organizzatori. Solo a valutazione ultimata verranno aperte le buste numerate contenenti i dati identificativi dell'artista. Il giudizio della commissione sarà insindacabile.
Art. 9 A tutti gli artisti presenti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Verranno premiati i primi tre classificati.
Primo posto: premio in denaro euro 150;
Secondo posto: premio in denaro euro 100;
Terzo posto: premio in denaro euro 50.
Art. 10 I partecipanti sollevano la struttura organizzativa da ogni responsabilità per eventuali danneggiamenti delle opere durante la loro esecuzione ed esposizione.
Art. 11 La partecipazione all'estemporanea è gratuita e implica l'accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento. L'inosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione dalla competizione
  • Parrocchia San Francesco e San Biagio di Canosa di Puglia(BT)
  • Arte
Altri contenuti a tema
Assisi - la Lampada di San Francesco Assisi - la Lampada di San Francesco Il “lume” scritto di Dante Alighieri
Gran finale di "Laudes la giovane musica per San Francesco" Gran finale di "Laudes la giovane musica per San Francesco" A Canosa, la V^ Edizione con ospiti d'eccezione
Canosa: "Laudes" la giovane musica per San Francesco  Canosa: "Laudes" la giovane musica per San Francesco  Aperte le iscrizioni per la V^ Edizione
Marianna Di Gennaro: "L’Arte non ha confini” Marianna Di Gennaro: "L’Arte non ha confini” Prima galleria personale dell’artista canosina
La devozione per la Madonna del Carmelo La devozione per la Madonna del Carmelo Il programma della festa liturgica
Ricarda Guantario alla Triennale di Arti visive a Roma Ricarda Guantario alla Triennale di Arti visive a Roma “Fra Terra e Cielo”, l’opera per la IV edizione
La Sacra Spina:Verità misterica del Venerdì Santo   La Sacra Spina:Verità misterica del Venerdì Santo   A Canosa, è esposta nella Chiesa Santi Francesco e Biagio
Don Carmine Catalano: 25 anni di Grazia Don Carmine Catalano: 25 anni di Grazia Mercoledì celebrerà il 25^ anniversario di ordinazione sacerdotale
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.