Questura ad Andria
Questura ad Andria
Cronaca

Questura ancora grande incompiuta

L'intervento di Biagio D’Alberto, segretario generale della Cgil Bat

"Quanto accaduto ad Andria, due omicidi in un mese avvenuti per strada tra la gente, non può che riportare d'attualità un tema che abbiamo già avuto modo di denunciare: alla comunità e al territorio di Barletta-Andria-Trani mancano ancora molti presidi, paradossalmente quelli che dovrebbero rappresentare la presenza dello Stato nella provincia. Tra questi in particolare le sedi delle Forze dell'ordine con la Questura, in primis, che è ancora una grande incompiuta. Ma non solo, manca il comando dei carabinieri della Bat e della guardia di finanza ma anche il comando provinciale dei vigili del fuoco". Lo ha dichiarato Biagio D'Alberto, segretario generale della Cgil Bat all'indomani dell'omicidio avvento ad Andria dello scorso 25 luglio."Oltre ai presidi di sicurezza in questo territorio mancano anche le sedi distaccate di molti uffici periferici dello Stato come la ragioneria provinciale, il provveditorato agli studi, quello alle opere pubbliche, la direzione provinciale del lavoro e la soprintendenza. Insomma mancano ancora tutte quelle strutture che se ci fossero farebbero sentire questo territorio meno nel limbo e sicuramente più sicuro. I cittadini hanno tutto il diritto di vivere serenamente senza provare paura ad uscire di casa. Alcuni esponenti politici locali appartenenti alle forze che governano il Paese quando accadono episodi simili annunciano ciclicamente l'accelerata nel portare a compimento la Questura e l'arrivo di rinforzi. È accaduto anche oggi, abbiamo letto che in Puglia stanno per essere inviati oltre a 579 operatori delle Forze dell'ordine, peccato che almeno nella Bat non abbiano una sede", conclude D'Alberto.
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Il lavoro si fa strada Il lavoro si fa strada Proposte della Cgil: incontri con i lavoratori dell’ortofrutta e della sanità
Report Confindustria: “Economia ancora povera” Report Confindustria: “Economia ancora povera” Le dichiarazioni del segretario generale Cgil Bat D’Alberto
Biagio D’Alberto nuovo segretario generale della Cgil BAT Biagio D’Alberto nuovo segretario generale della Cgil BAT Succede a Peppino Deleonardis
Nasce il primo Partenariato Economico e Sociale della BAT Nasce il primo Partenariato Economico e Sociale della BAT Coordinamento a Deleonardis (Cgil) e Landriscina (Confesercenti)
Legalità nel mondo del lavoro Legalità nel mondo del lavoro Ad Andria, la proiezione del cortometraggio dedicato a Paola Clemente
Si chiamerà futura… Si chiamerà futura… Lo slogan della Cgil Bat per la Giornata internazionale della donna
Protocolli su relazioni ed appalti Protocolli su relazioni ed appalti Entra nel vivo la fase dell’applicazione
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.