Castel del Monte
Castel del Monte
Territorio

Puglia Imperiale: arriva il progetto "I cavalli dell'Imperatore"

Undici appuntamenti per scoprire a cavallo o in bici la Murgia. Dal 25 aprile al 5 maggio sono ben 11 gli appuntamenti gratuiti

Dopo l'esperienza del free tour di Castel del Monte, che nelle scorse settimane ha permesso ad un gran numero di visitatori la scoperta dei monumenti di Andria e la visita a Castel del Monte con un collegamento speciale in bus navetta, ora la proposta che l'Agenzia Puglia Imperiale Turismo propone con Discovering Puglia (finanziato da Puglia Promozione) dal 25 aprile al 5 maggio prossimi porta i turisti a poter fare esperienza e conoscere gratuitamente da vicino i molteplici aspetti di un territorio più ampio, il paesaggio rurale dell'Alta Murgia, e naturalmente provarne i sapori delle sue eccellenze gastronomiche.

La primavera sulla Murgia di Castel del Monte, dove il sole riscalda i cuori e i mattini con calde evocazioni cromatiche, mostra in questi giorni i colori vivi della natura che si risveglia, il rosso dei papaveri e il bianco delle margherita, il verde dell'erba fresca di rugiada: sono atmosfere che vanno "colte" nell'attimo fuggente della stagione in corso, perché presto svaniranno nell'arsura dell'estate.

Colori ed odori unici, scenografia naturale imperdibile per il progetto "I Cavalli dell'Imperatore" proposto dall'Agenzia Puglia Imperiale Turismo propone nell'ambito di Discovering Puglia: dal 25 aprile al 5 maggio prossimi sono ben 11 gli appuntamenti gratuiti per andare alla ricoperta della Murgia di Castel del Monte sul calesse trainato dal cavallo murgese, in bicicletta o mountain bike, attraverso escursioni guidate, cavalcate ed esibizioni di arte equestre, con cui si potranno conoscere più approfonditamente la bellezza del paesaggio murgiano e i suoi mille volti, riscoprire le tradizioni rurali ed enogastronomiche del territorio, e fare attività in totale relax in un ambiente naturale ancora incontaminato.

Con il programma "I Cavalli dell'Imperatore" si intende valorizzare il patrimonio enogastronomico e rurale della Murgia di Castel del Monte, ossia di quella parte del territorio inserita nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, tutt' intorno al più famoso Castello d'Italia e d'Europa, forte di un appeal dovuto alla sua maestosa bellezza, ma anche all'antico legame con la sua terra d'origine. Questo progetto intende far sì che la nobile immagine che contraddistingue lo splendido "morello delle Murge" che cavalca fra le querce di roverella, possa rivivere oggi come icona di un turismo legato all'esperienza della bellezza in un territorio dai lineamenti apparentemente aspri e inospitali, ma in grado di regalare forti emozioni: la Murgia di Castel del Monte.

Dal 25 aprile al 5 maggio, dunque, si susseguiranno una serie di appuntamenti tematici gratuiti (da prenotare tramite il Numero Verde: 800.35.60.20): il 25 aprile a Minervino per vivere l'esperienza a contatto con gli animali della masseria in "Pastori per un giorno", venerdì 26 a Ruvo un'escursione guidata alla scoperta delle bioarchitettura "Lungo le antiche vie della transumanza", il 27 a Corato giro in calesse con il cavallo murgese con "Puglia preistorica in calesse".

Domenica 28 aprile due appuntamenti: "Alla scoperta della quercia roverella" ad Andria, e presso la "Masseria di Cristo" a Ruvo di Puglia con lo straordinario spettacolo di arte equestre "Il Nobile delle Murge" con 12 cavalieri in costume; 1 e 2 maggio ad Altamura e Andria un'esperienza a tu per tu con i prodotti caseari in "Le vie del formaggio", il 3 maggio l'escursione in bicicletta o mountain bike con "Ciclolama", il 4 maggio a Spinazzola la visita alla "Rocca del Garagnone: un castello nella roccia", il 5 maggio a Minervino sulle due ruote nella natura per "Sulle ali del vento in mountain bike" o a piedi "Nel cuore del borgo autentico Scesciola".

Il programma completo delle iniziative, con info e dettagli sulle straordinarie location, si può trovare sulla sezione "Itinerari" del portale www.pugliaimperiale.com (o direttamente sul link http://www.pugliaimperiale.com/turismo/wheretogo/itinerari/content.asp?art=3143)

Il programma si rivolge agli appassionati di turismo verde, plein air, turismo attivo, a contatto con la natura e con gli animali, numerosissimi soprattutto in primavera. Sarà un'occasione unica anche per i turisti stranieri che in quel periodo affollano le nostre città d'arte e i nostri agriturismi, di scoprire alcuni tra i più suggestivi scorci della Murgia "Imperiale".



L'Ufficio Stampa Puglia Iperiale

Riproduzione vietata anche parziale.
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.