Raccolta dei pomodori nei campi
Raccolta dei pomodori nei campi
Amministrazioni ed Enti

Provincia Bat: commissione consiliare su progetto di accoglienza per lavoratori agricoli stagionali

Tale progetto, preparato in collaborazione con l’Osservatorio Migranti Basilicata. I Consiglieri provinciali hanno approvato un emendamento al bilancio

La 2^ Commissione Consiliare Permanente della Provincia di Barletta - Andria - Trani "Politiche del Lavoro e Politiche Sociali" esprime, attraverso il suo Presidente Carlo Scelzi, un sincero ringraziamento a tutti i Consiglieri della Provincia di Barletta - Andria - Trani, al Presidente della Giunta e del Consiglio ed a tutti gli Assessori provinciali (in particolar modo all'Assessore provinciale alle Politiche Sociali, Carmelinda Lombardi, ed al Dirigente del Settore competente, Lisa Pietropaolo) per l'approvazione del Progetto a sostegno dell'intervento di accoglienza per i lavoratori agricoli stagionali, presentato dal Comune di Spinazzola anche per conto degli altri enti interessati.

Tale progetto, preparato in collaborazione con l'Osservatorio Migranti Basilicata "Associazione Michele Mancino", è volto a sostenere l'accoglienza dei lavoratori agricoli stagionali delle campagne, durante la raccolta del pomodoro, del peperone e degli altri prodotti della terra che caratterizzano il territorio del Comune di Spinazzola e degli altri comuni limitrofi.

«Ringraziamo tutti i rappresentanti istituzionali della Provincia per il risultato ottenuto, frutto di un lavoro iniziato da tempo in Commissione con incontri e contatti tra Associazioni ed Istituzioni - scrive il Consigliere provinciale Carlo Scelzi, Presidente della Commissione consiliare di cui fanno parte anche i Consiglieri provinciali Michele Dicorato, Nicola Dipalma, Giuseppe Dipaola, Fedele Lovino, Pina Marmo, Savino Matarrese, Luigi Roccotelli ed Alfonso Russo -.

Nel Consiglio provinciale tenutosi lo scorso 18 luglio, i Consiglieri provinciali hanno approvato all'unanimità un emendamento al bilancio consistente nella richiesta di finanziamento rivolta al nostro ente, dandole un notevole apporto da parte della nostra Provincia. Si tratta di un'iniziativa volta a sostenere l'azione gratuita dei volontari ed orientata a fornire i servizi minimi di assistenza (vitto, orientamento ecc.) a chi, in condizioni poco fortunate, viene da terre lontane (prevalentemente dal Corno d'Africa) per procacciarsi il minimo per sopravvivere ad una vita di stenti, sfruttato da una serie di persone che in tale circostanza fanno prevalere il proprio interesse personale, calpestando spesso la dignità umana. Il progetto si inserisce in un contesto più ampio, volto a sfruttare al meglio l'intervento istituzionale e di volontariato.

Ringrazio infine - ha poi concluso Scelzi - il Presidente Giuseppe Dipaola ed i componenti della quarta Commissione consiliare della Provincia, "Pubblica Istruzione e Politiche Culturali", per aver contribuito a sviluppare la tematica sotto il profilo culturale in senso lato, dando un significativo apporto alla conoscenza di variegati aspetti, spesso non noti, correlati all'argomento».
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.