Puglia Imperiale
Puglia Imperiale
Amministrazioni ed Enti

Promozione turistica del territorio di Puglia Imperiale

E’ tempo di unire sempre più le forze e le risorse per presentarsi compatti. Continuare a lavorare in sinergia tra tutti i Comuni

Continuare a lavorare in sinergia tra tutti i Comuni appartenenti al Patto Territoriale Nord Barese Ofantino e gli altri Enti e Istituzioni interessate, per aumentare il livello di notorietà delle nostre inestimabili risorse turistiche, affinchè si possano raggiungere risultati sempre più positivi per l'economia e lo sviluppo di un territorio che presenta ottime prospettive di crescita all'interno del generale incoraggiante andamento del turismo pugliese: è quanto emerso dalla Conferenza Stampa sul tema ""Echi di storia, battiti d'ali, riverberi della natura: il Turismo esperienziale in Puglia Imperiale, organizzata dall'Agenzia Puglia Imperiale Turismo alla BIT di Milano, alla quale hanno partecipato i rappresentanti istituzionali del territorio. In particolare erano presenti il presidente dell'Agenzia Puglia Imperiale Turismo, Michele Marcovecchio, il Presidente del Patto Territoriale nord barese ofantino e sindaco di Bisceglie Francesco Spina, il delegato al turismo per Anci Puglia Massimo Mazzilli, il sindaco di Andria Nicola Giorgino, il sindaco di Trani Luigi Riserbato, il consigliere delegato del Comune di Canosa Fortunato Imbrici.

"E' tempo di unire sempre più le forze e le risorse per presentarsi compatti all'appuntamento con i mercati e la domanda del turismo nazionale e internazionale – ha sottolineato il presidente Michele Marcovecchio - e per dare concretezza all'idea di un prodotto turistico maturo e all'altezza delle aspettative dei numerosi turisti che desiderano venire in Puglia, migliorando la capacità di agire in forma coordinata e coesa per la programmazione degli eventi attrattivi, il miglioramento dei servizi essenziali e l'accoglienza turistica". Marcovecchio ha sottolineato anche la "necessità di programmare tempestivamente e in forma unitaria le iniziative di promozione turistica dell'anno in corso, creando un'efficiente rete di collaborazione tra le istituzioni e gli operatori locali sulle iniziative di valorizzazione già calendarizzate con il progetto Discovering. Ma ci sono anche importanti iniziative da calendarizzare: in particolare Marcovecchio ha lanciato la proposta di realizzare una "Settimana del Patrimonio Culturale in Puglia Imperiale", proprio per dare un forte segnale di coesione del territorio dopo la cancellazione da parte del Ministero dei Beni Culturali della collaudata "Settimana della Cultura", e di questo se ne discuterà in un comitato di pilotaggio convocato per venerdì 22 presso l'Agenzia Puglia Imperiale Turismo.

Alla Bit di Milano l'Agenzia ha partecipato per il 13esimo anno consecutivo, posizionandosi all'interno del Padiglione 1 ITALIA – stand Regione Puglia. Il tema scelto per questa edizione della BIT dall'Agenzia Puglia Imperiale Turismo è stato il frutto di un'attività specifica, portata avanti con impegno nella promozione di quello che è diventato un vero e proprio prodotto turistico.

Nel corso della conferenza stampa, l'Agenzia Puglia Imperiale ha consegneto il premio "Le terre di Federico. Quattro passi nella Puglia Imperiale" ai vincitori del concorso rivolto a giornalisti di carta stampata, tv, radio e web che hanno dedicato servizi alle bellezze naturalistiche, artistiche, storiche ed enogastronomiche dei comuni della Puglia Imperiale: vincitori sono risultati Giovanna Savignano di Radio Rai, curatrice del programma radiofonico "Da Roma a Gerusalemme" e Wanda Castelnuovo mensile "Turismo all'aria aperta", autrice del pezzo "Trani: un ricco patrimonio culturale".

Nell'ambito degli incontri che si sono svolti alla Borsa milanese, la Regione Puglia ha presentato anche "La strada di Federico II", guida turistica realizzata dall'Agenzia Puglia Imperiale Turismo all'interno delle attività previste dal progetto interregionale "Gli itinerari di Federico II", che nasce dalla volontà di Regioni come la Basilicata (capofila), insieme a Puglia, Calabria e Sicilia (Regioni partner), di condividere a livello locale gli obiettivi finalizzati alla diffusione e promozione nazionale ed internazionale dell'offerta turistica territoriale ispirata al "mito" Federiciano. Una proposta turistica, quella di Puglia Imperiale, che in questi 13 anni ha visto un trend di presenze in continua crescita e che quindi conferma il lavoro svolto dall'agenzia, dai comuni e dagli operatori.

L'Ufficio Stampa
© 2005-2023 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.