Mons. Luigi Mansi
Mons. Luigi Mansi
Associazioni

Perché credere

Mons. Luigi Mansi all'U.T.E.

Fervida attesa per l'incontro organizzato dall'Università della Terza Età Sezione "Prof. Ovidio Gallo" di Canosa di Puglia(BT), in programma alle ore 19,00 di lunedì 24 Aprile, interverrà S. E. Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi di Andria sul tema "Perché credere". Emozionato nell'annuncio dpresentazione il presidente dell'U.T.E., dottor Sabino Trotta : """Ancora una volta vogliamo porgere un servizio alla nostra Società che va in cerca di valori che renda degna di essere vissuta la nostra esistenza. Invito tutta la cittadinanza a partecipare perché credo nell'interesse che la parola del nostro Vescovo inciderà sulla nostra vita. Per l'occasione, sarà con noi la Presidente Nazionale della FEDERUNI, la professoressa Giovanna Fralonardo per dare un messaggio di servizio alla nostra Associazione, già ricca di tante figure professionali che sono impegnate per il bene della nostra Città. Rinnovo l'invito a prendere parte all'incontro di lunedì prossimo per testimoniare insieme la stima e l'affetto verso il loro impegno nella nostra Società""".

Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi, nato a Cerignola(FG) il 6 maggio 1952, dopo aver frequentato le scuole superiori e gli studi filosofico-teologici, ha conseguito nel 1978 la Licenza in Teologia presso la Pontificia Università Lateranense. Nel 2012 ha, poi, ottenuto il Dottorato in Antropologia Teologica presso la Facoltà Teologica Pugliese. Il 29 giugno 1975, ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale incardinandosi nella Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano. È stato Vicerettore del Seminario Vescovile di Foggia, Rettore del Seminario Diocesano di Cerignola-Ascoli Satriano, Responsabile della Pastorale Vocazionale, Direttore e Docente di materie teologiche nell'Istituto Diocesano di Scienze Religiose e nell'Istituto Superiore di Scienze Religiose della Pontificia Università Lateranense, Insegnante di Religione Cattolica, Cerimoniere Vescovile, Cancelliere Vescovile, Parroco del Santuario della Beata Vergine di Ripalta. Dal 1995 al 2006 è stato Parroco della Parrocchia di San Rocco a Stornara e dal 2006 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Direttore Spirituale nel Pontificio Seminario Regionale "Pio XI" di Molfetta. Dal 1998 al 29 gennaio 2016 è stato Assistente Diocesano Unitario di Azione Cattolica. Dal 2011 al 2016 è stato Vicario Episcopale per la Pastorale, nonché Membro del Consiglio Episcopale, del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori. Dal 2013 a tutt'oggi è Presidente Nazionale dell'Unione Apostolica del Clero e in seno alla Conferenza Episcopale Pugliese è Presidente della Commissione per il Pontificio Seminario Regionale "Pio XI" in Molfetta. Il 29 gennaio 2016 da Papa Francesco è stato eletto Vescovo della Diocesi di Andria, poi il 12 marzo dello stesso anno ha ricevuto l'Ordinazione Episcopale nella Cattedrale di Cerignola e il 3 aprile ha preso possesso canonico della Diocesi di Andria.

In occasione del primo Anniversario di Ordinazione Episcopale di S. E. Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi Andria, il 12 marzo 2017, la comunità diocesana, con la Solenne Celebrazione Eucaristica tenutasi presso la Chiesa Cattedrale di Andria(BT), si è unita al proprio Pastore nel rendimento di grazie al Signore per il dono del Ministero Episcopale. Mons. Luigi Mansi nel suo messaggio di saluto inviato alla comunità diocesana di Andria, subito dopo aver accolto la nomina di Papa Francesco, così scriveva: "Nell'obbedienza alla divina volontà, fin da questi primi momenti accolgo te, Santa Chiesa di Andria come sposa e prometto di esserti fedele sempre, prometto di amarti, onorarti e servirti".

Nei giorni 30 e 31 marzo scorsi, presso la "Casa del Caffè" ed "Internetrock@fè" , luoghi di ritrovo di Canosa di Puglia, S. E. Mons. Luigi Mansi ha incontrato i giovani nell'ambito dell'iniziativa "Ci vediamo al Centro" che si è conclusa l' 8 aprile 2017 con la Giornata Diocesana della Gioventù, dove "TUTTO E' MAGNIFICO". Un'altra occasione importante e significativa per """far sentire la prossimità della comunità ecclesiale che sente il dovere di annunciare il Vangelo, in risposta al mandato missionario del Risorto e vivere un percorso quaresimale con i giovani."""

Nella mattina del Sabato Santo, S. E. Mons. Luigi Mansi ha presenziato alla Processione della Desolata e al termine ai piedi del monumento dell'Immacolata in Piazza della Repubblica a Canosa ha dato la benedizione con gli auguri pasquali a tutta la comunità: """Noi, cari amici, sempre, ma ora che è Pasqua in maniera particolare, avvertiamo una nostalgia, un desiderio, un sogno: un mondo nuovo, più pulito, più buono. Ebbene, questo mondo chi lo farà? Lo faremo noi se, contagiati dalla gioia della Pasqua, a nostra volta contageremo il mondo con il nostro entusiasmo, il nostro impegno, il nostro servizio, portando l'annuncio della resurrezione."""

Un altro appuntamento da non perdere lunedì 24 Aprile , alle ore 19,00, presso l'Auditorium dell'Oasi Arcivescovo Francesco Minerva, in via Muzio Scevola nr.20, con l'intervento di S. E. Mons. Luigi Mansi, della Diocesi di Andria sul tema "Perché credere", perchè vedere e credere sono i due verbi ineludibili della fede.
16/04/2016 Mons. Mansi a CanosaProdigio Sacra Spina del 25 marzo 2016Mons. Luigi Mansi della Diocesi di AndriaMons. Luigi Mansi della Diocesi di AndriaMons. Mansi e Don CatalanoMons. Luigi Mansi della Diocesi di Andria
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.