Polizia Postale
Polizia Postale
Cronaca

Nuova cybertruffa con falso sito della Polizia di Stato

I consigli per evitarla

La truffa è vecchia, ma questa volta la minaccia arriverebbe direttamente dalla Polizia di Stato. Durante la navigazione su Internet si aprono delle finestre con una schermata riproducente un falso sito della Polizia di Stato, nella quale l'utente viene avvisato che il suo computer è stato bloccato e che, entro 12 ore, deve pagare una multa di 610 euro per evitare l'arresto dovuto alla visita di siti pedopornografici. Nella pagina appare anche una sezione nella quale inserire i propri dati anagrafici e quelli della carta di credito, dalla quale i criminali preleveranno la somma richiesta. Si tratta di un tentativo di truffa per il quale la Polizia Postale vi invita ad inviare una segnalazione sul sito istituzionale. Si ricorda che le Forze di polizia per incassare multe o altri pagamenti si avvalgono dei comuni sistemi di riscossione e non minacciano gli utenti. Qualora foste vittime di questo tentato raggiro, occorre mantenere la calma, spegnere il dispositivo che si sta utilizzando e, alla riaccensione, fare una scansione con un aggiornamento dell'antivirus.
  • Polizia di stato
  • Polizia Postale e delle Comunicazioni
Altri contenuti a tema
Al via “Tennis & Friends-Salute e Sport” Al via “Tennis & Friends-Salute e Sport” A Roma, partecipa la Polizia di Stato per sensibilizzare alla cultura della prevenzione sanitaria
"La misura del tempo":  pensieri e volti della Polizia "La misura del tempo": pensieri e volti della Polizia Presentato a Roma il documentario di Stefano Ribaldi
Passaporto a domicilio Passaporto a domicilio Novità per chi viaggia dalla Questura di Bari
Truffe online: false offerte di lavoro su Telegram Truffe online: false offerte di lavoro su Telegram Segnalate alla Polizia postale e delle comunicazioni
Professioni in divisa: aumenta la stima nei giovani per al Polizia Professioni in divisa: aumenta la stima nei giovani per al Polizia A Roma, presentati i dati dell'Osservatorio
Canosa:  Massima attenzione da parte dello Stato Canosa: Massima attenzione da parte dello Stato Sul tema sicurezza è il chiaro messaggio al termine della riunione tecnica di coordinamento delle Forze di Polizia
Canosa : Focus sull'ordine e sicurezza pubblica Canosa : Focus sull'ordine e sicurezza pubblica Nell'aula consiliare, la Riunione Tecnica di Coordinamento Interforze
Piantagione  di marjuana individuata dalla Polizia Piantagione di marjuana individuata dalla Polizia Tre arresti a Barletta
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.