Cattedrale S. Sabino
Cattedrale S. Sabino
Territorio

Nunzio Farfalla: cosi’ si rilanciano i negozi del centro

In questa ottica è importante individuare tutti gli attori. Prima assembleaVenerdì 23 marzo ore 20:30

Venerdì 23 marzo ore 20:30 presso la sede del Centro Servizi Culturali di Canosa di Puglia ci sarà la prima assemblea per la presentazione del Progetto "Centro Commerciale Naturale In Centro". L'invito è stato rivolto a tutte le categoria commerciali, artigianali e di servizi che hanno la propria sede nella zona in planimetria sopra evidenziata. Le nostre città, grandi e piccole, devono, in questo periodo, rispondere soprattutto a due esigenze imprescindibili per la loro sopravvivenza: devono mantenere e attrarre residenti e devono diventare centri di sviluppo economico.

In questa ottica è importante individuare tutti gli attori che hanno interesse in questo processo di qualificazione dei centri città aiutandoli a trovare un interesse comune, a costruire una visione strategica su cui impostare qualsiasi programma di intervento e investimento. Nel rispetto dell'unicità dei nostri centri, la "gestione del centro città" incoraggia la formazione e lo sviluppo di partenariati coinvolgendo i soggetti più adatti a seconda delle problematiche da risolvere e del contesto.

Il centro commerciale naturale rappresenta un sistema di esercizi coordinato e integrato fra loro da una politica comune di sviluppo e di promozione del territorio, una rete commerciale fatta da attività collocate su una stessa area.
Da non molto la Regione Puglia (BURP 113 del 19/07/2011) ha regolamentato la costituzione dei c.d. distretti urbani del commercio. La finalità di questi organizzazioni sono:

Realizzare una politica organica di valorizzazione del commercio nei centri urbani e negli altri ambiti commerciali naturali.

b. Promuovere l'aggregazione fra operatori per la realizzazione di politiche e di servizi
comuni.
c. Incrementare la collaborazione fra le amministrazioni locali, gli operatori commerciali e dei servizi favorendo il coinvolgimento di tutti i soggetti interessati allo sviluppo e alla promozione del territorio.
d. Favorire la collaborazione fra comuni in un ottica di ottimizzazione delle risorse, e
di copianificazione territoriale per l'ottimizzazione del servizio distributivo ai cittadini
e. Valorizzare le specificità territoriali ed elevare il livello di servizio commerciale
presente e atteso nei diversi ambiti concorrenziali.
f. Favorire l'interrelazione fra commercio e turismo e la valorizzazione dei prodotti
del territorio.
g. Costruire un sistema di governance, di competenze e di conoscenze per lo sviluppo
del distretto.
h. Migliorare la qualità degli spazi pubblici e la loro fruibilità con interventi strutturali
di riqualificazione urbana
i. Proporre e definire i progetti di valorizzazione commerciale previsti dall'art. 16 L. reg. 11/2003.

L'intento della presentazione del progetto è quello di creare un organismo autonomo che inizi a ragionare con una visione strategica sul da farsi per la valorizzazione del centro città in termini di marketing territoriale, nella dotazione di un organo professionale di direzione, nell'elaborazione di un business plan, nella redazione di un piano operativo con l'individuazione delle relative fonti di finanziamento e degli indicatori di efficacia dei risultati ottenuti (i cosiddetti indicatori di "performance").

Nella stessa Assemblea si cercherà di costruire le basi per la costituzione del Consorzio CCN In Centro, l'organismo che gestirà il nascituro centro commerciale naturale.


Dott. Nunzio Farfalla
Manager esperto di Centri Commerciali e Grande Distribuzione
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.