Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Nove nuove aule per la scuola polivalente nella zona 167

Bando pubblicato venerdi 11 novembre 2011 con scadenza al 28 dicembre 2011. Indispensabile provvedere all'aumento delle aule scolastiche

E' stato pubblicato venerdi 11 novembre 2011, con scadenza al 28 dicembre 2011, il bando relativo all'ampliamento della scuola polivalente sita nella zona 167 a Canosa, con un progetto che prevede la realizzazione di nove nuove aule. "Essendo aumentata ancora la presenza di popolazione giovane nella zona 167 - dichiara Gennaro Caracciolo, Assessore ai Lavori Pubblici e Ambiente – si rende indispensabile provvedere all'aumento delle aule scolastiche per poter ospitare bambini e ragazzi. Partiranno presto i lavori di realizzazione di nove aule per venire incontro ai bisogni dei cittadini".

La scuola polivalente sorge in una zona periferica rispetto al centro storico cittadino, precisamente in zona 167, tra le strade di Via Maggiore Giovanni Del Vento e Via Sergente Maggiore N. Capurso. All'interno del lotto, sul quale sorge la scuola polivalente, saranno localizzati il fabbricato per le attività integrative e parascolastiche e per le attività ludico-motorie e il fabbricato di ampliamento degli spazi per le attività scolastiche. Il primo sarà ubicato all'interno della corte sulla quale si affacciano i tre corpi perpendicolari tra loro che ospitano la scuola elementare; il secondo, invece, sarà ubicato in allineamento al corpo esistente della scuola elementare che si affaccia su Via Sergente Maggiore N. Capurso.

La scuola polivalente è inserita in un quartiere caratterizzato, negli ultimi anni, da una forte espansione e da un conseguente sviluppo demografico, che ha determinato una notevole domanda scolastica. In questo contesto, si inserisce la scelta di ampliare il complesso scolastico, dotandolo di ulteriori spazi per le attività didattiche e di un nuovo spazio che accorpi le attività integrative-parascolastiche con le attività ludico- motorie, attività, peraltro già previste in origine nel progetto generale approvato.
I due blocchi di ampliamento saranno progettati utilizzando materiali atti a garantire condizioni di abitabilità soddisfacenti dal punto di vista funzionale e qualitativo.

"Un tassello - dichiara il Sindaco Francesco Ventola - che si aggiunge alle opere pubbliche realizzate da questa Amministrazione. Quest' opera consentirà di poter fruire di nuovi spazi adibiti ad aule e laboratori didattici e sperimentali che potranno essere utilizzati per le attività didattiche e per i progetti di Scuole Aperte che stanno riscuotendo un grosso interesse ed una assidua partecipazione da parte degli Alunni".


Ufficio stampa
Sabrina Vescia
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.