Vito Forte
Vito Forte
Vita di città

Nel ricordo di Vito Forte

Imprenditore agricolo che amava l'arte

Canosa piange un'altro dei suoi figli, Vito Forte che ha dato tanto per la sua amata terra, investendo nell'intero agro, in modo oculato e moderno. Appresa la triste notizia, la comunità si è stretta intorno ai suoi familiari per la prematura dipartita di Vito Forte all'età di 63 anni. Conosciuto come imprenditore agricolo dalle spiccate qualità umane e gestionali, per il suo essere affabile e generoso verso i suoi dipendenti e collaboratori più stretti. Partendo dal basso, dai lavori più duri ha imparato a conoscersi meglio per affrontare le criticità e monitorare la crescita dei suoi progetti. Diplomatosi perito agrario è partito verso il Nord Italia per costruirsi il suo futuro. Dal 1977 al 1990, sulle rive del lago di Garda, Vito Forte ha lavorato nella ristorazione gestendo diverse attività con locali rinomati che hanno ospitato migliaia di turisti, permettendogli di raggiungere il suo sogno: il rientro a Canosa di Puglia per diventare imprenditore agricolo. In questi anni, la sua azienda, tra le prime nella zona, ha investito nel biologico, ettari di terreno riconvertiti per le coltivazioni di oliveti e vigneti, il suo vanto oltre alla passione per l'arte. "Nella vita non contano i passi che fai o le scarpe che usi ma le orme che lasci". Uno dei suoi aforismi preferiti che ha scritto su una pietra lavorata dalle sue mani, mai ferme, sempre protese verso la realizzazione di manufatti in marmo o legno, con un'impostazione estetica di notevole impatto visivo.

Una vita dedita al lavoro, alla famiglia e all'amore per i figli Luca ed Andrea e i nipoti, che perdono un padre e uno zio, una guida "Forte" di nome e di fatto, prodigo di affetti, cure e consigli. La sofferenza di questi momenti e il dolore cui le parole sono povere trovino consolazione nel fatto che le persone buone continuano a vivere nell'esempio che si è lasciato e nel rispetto che ha seminato nella vita, a giusto tempo, porta sempre i suoi frutti. "Il bene che Vito Forte ha impresso nella vita dei suoi cari, possa germogliare nelle persone che ha amato, ma più ancora possa aprire le porte di quella pace cui ogni essere umano anela". La cerimonia funebre che avrà luogo alle ore 17,00 odierne presso la Cattedrale di San Sabino a Canosa di Puglia(BT) si terrà nel pieno rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid-19.
La Redazione di Canosaweb esprime le sentite condoglianze alla Famiglia Forte
Nel ricordo di Vito ForteNel ricordo di Vito ForteNel ricordo di Vito ForteNel ricordo di Vito Forte
  • Funerale
Altri contenuti a tema
Mimmo Masotina non è più tra noi Mimmo Masotina non è più tra noi La sua scomparsa lascia un profondo vuoto nel suo amato Coro della Desolata
Antonio Michele Paradiso non è più tra noi Antonio Michele Paradiso non è più tra noi Le testimonianze di ricordo e gratitudine verso il professore
5 Nel ricordo di Luigi Gallo Nel ricordo di Luigi Gallo Persona cara e benvoluta da tutti
1 Ada Affatato non è più tra noi Ada Affatato non è più tra noi Cordoglio per la morte della professoressa
3 Vito Coviello “con coraggio verso le stelle” Vito Coviello “con coraggio verso le stelle” Uomo e militare pacato, dotato di valori ed ideali
La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale La scomparsa di Ennio Morricone ci priva di un artista insigne e geniale  I funerali si terranno in forma privata
Savino Di Donato non è più tra noi Savino Di Donato non è più tra noi Persona di rara bellezza interiore
Non è più tra noi Savino Losmargiasso Non è più tra noi Savino Losmargiasso Ci lascia il pittore del dialetto
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.