Casamassima Paolo (1946-2020)
Casamassima Paolo (1946-2020)
Vita di città

Nel ricordo del professor Paolo Casamassima

Le testimoniane di parenti e amici

Sono tante le testimonianze di stima, di affetto e di vicinanza espresse, in questi giorni di dolore, dai colleghi di scuola ed amici alla vedova Giulia Ragosta, ai fratelli Biagio, Costanza e Sabina, per ricordare la memoria del professore Paolo Casamassima, venuto a mancare il 5 febbraio 2020 all'età di 74 anni, lasciando un vuoto incolmabile nella famiglia e nella comunità canosina."Il ricordo del grande amore per la tua famiglia che era tutto il tuo mondo rende ancora più grande il nostro dolore." Riferiscono commossi i suoi familiari più stretti tra i quali la nipote Rosa Casamassima: "La tua vita, il tuo dolce sorriso non hanno alcun bisogno di carta e penna per restare vivi e inalterati. Ho una certezza assoluta, saperti li ad ascoltare con lo sguardo attento, di chi vuole cogliere le sfumature, di chi ama le parole, di chi vive di parole. Grazie per le certezze che mi hai dato, per le cose che ho imparato vivendoti accanto. Grazie Zio,! Se ogni cosa che vivo è più viva della vita!"

Serietà, sobrietà e correttezza hanno contraddistinto la carriera di educatore e docente di esercitazioni agrarie che il professore Paolo Casamassima ha svolto presso l'I.P.A.A. Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente di Canosa di Puglia, dal 1973 al 2006. Non da meno la carriera sportiva prima come calciatore dilettante nel ruolo di terzino sinistro con la maglia del Canosa e del Venosa negli anni sessanta e settanta e poi come allenatore e dirigente della Polisportiva Popolare Canosa. "Non abbiamo perso la partita Paolo, abbiamo solo esaurito il tempo..." Ha scritto il presidente Sabino Casamassima che a nome di tutta la società Polisportiva Popolare Canosa, ha postato su Facebook: "Vicepresidente, dirigente, allenatore di calcio per 25 anni, durante gli anni ottanta-novanta della Polisportiva. Amico fraterno, uno sportivo che ha dato tanto alla sua città. Porgiamo tutta la nostra vicinanza e le più sentite condoglianze alla famiglia del nostro caro Paolo". Persona mite ed equilibrata, serio e competente in ogni attività espletata dal professore Paolo Casamassima sempre con dedizione, professionalità e lealtà che resteranno impresse nel cuore e nella mente di quanti l'hanno conosciuto, apprezzato e amato.
Professore Paolo Casamassima(1946-2020)Paolo Casamassima, Giulia Ragosta e Sabino CasamassimaSabino e Paolo CasamassimaPaolo Casamassima Dirigente Polisportiva Popolare CanosaPaolo Casamassima Dirigente Polisportiva Popolare CanosaPaolo Casamassima Dirigente Polisportiva Popolare CanosaPaolo Casamassima calciatore dilettante  CanosaPaolo Casamassima calciatore dilettante  Canosa
  • Canosa Calcio 1948
  • Polisportiva Popolare Canosa
Altri contenuti a tema
Vincenzo Pagano non è più tra noi Vincenzo Pagano non è più tra noi Una vita dedicata alla famiglia, al lavoro e allo sport
Canosa-Real Siti: sfida tra giovani Canosa-Real Siti: sfida tra giovani Entrambe le squadre schierano molti under in campo
Il Canosa ferma la capolista Manfredonia Il Canosa ferma la capolista Manfredonia Un pareggio con una prestazione corale di grande valore
Canosa: un pareggio che vale oro Canosa: un pareggio che vale oro Blocca la corazzata United Sly F.C.Bari
A Canosa arriva la corazzata  United Sly F.C. Bari A Canosa arriva la corazzata United Sly F.C. Bari Si attende il pubblico delle grandi occasioni per la prima gara del 2020
1 Il Canosa non è solo una squadra di calcio Il Canosa non è solo una squadra di calcio Il messaggio augurale della società rossoblu
Il Canosa vince a Noicattaro Il Canosa vince a Noicattaro Di Molfetta e Ieva gli autori delle reti
Canosa Calcio : Sabino Paradiso è il nuovo  osservatore tecnico Canosa Calcio : Sabino Paradiso è il nuovo osservatore tecnico A presentarlo il presidente Tedeschi
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.