Partito 'Io Canosa'
Partito 'Io Canosa'
Politica

Movimento IO CANOSA, inaugurazione ufficiale sede

Iintervento proseguito con l’esame possibili soluzioni. Emerse motivazioni costituzione di "Io Canosa"

Venerdì 03 Febbraio ha avuto luogo l'inaugurazione ufficiale della sede del Movimento IO CANOSA. Dopo la benedizione impartita da Don Michele Cognetti, Parroco della Chiesa di San Giovanni Battista, il Coordinatore Cittadino dott. Antonio Sabatino, ha salutato i rappresentanti delle istituzioni e delle altre forze politiche e ringraziato tutti i presenti prima di tracciare quelle che sono gli imprescindibili propositi del Movimento.

Dalle sue riflessioni, chiare sono emerse le motivazioni che hanno portato alla costituzione di "Io Canosa"; fra esse spicca la necessità di sensibilizzare tutti i canosini per un comune sforzo al servizio della città a prescindere da logiche di caratterizzazione politica e ideologica.

Nell'annunciare una sana e forte condivisione programmatica con le altre forze politiche della coalizione (UDC – SEL – MPA – LA PUGLIA PER VENDOLA) il Coordinatore ne ha presentato i punti caratterizzanti.
Ci si è quindi addentrati nel dibattito: l'Avv. Giuseppe LOPS, ha illustrato le irrisolute politiche amministrative nel contesto de "Le problematiche agricole a Canosa" proponendo, a seguire, interessanti soluzioni per il settore attraverso un supporto agli agricoltori, sia tecnico che burocratico, mediante il potenziamento dell'Ufficio Agricoltura e l'istituzione di un Centro polifunzionale per la diagnosi e il monitoraggio fitosanitario.

Il Rag. Sabino ROSSIGNOLI sul tema "Il lavoro a Canosa tra utopia e realtà", ricollegandosi ai fondamentali principi sanciti costituzionalmente, sul diritto al lavoro e ad una giusta retribuzione, ha fotografato la realtà del lavoro prima a livello nazionale per poi restringere il campo d'osservazione alla triste situazione in cui versa la nostra città.
L'intervento è proseguito con l'esame di alcune possibili soluzioni, analizzate per settore economico, per un concreto impulso alle iniziative occupazionali.

Quindi il tema affrontato dal movimento giovanile: "Canosa: è un paese per giovani?" rispettivamente Marco SILVESTRI e Raffaele PALMIERI hanno presentato le aspettative di una generazione che reputano tradita.
Per questo, auspicano una più attiva partecipazione dei ragazzi alla vita politica locale attraverso la coraggiosa proposta di un programma scritto in "open source" con la cittadinanza e la creazione di una Amministrazione-ombra composta da ragazzi fra i 14 e i 18 anni che possa costituire un vero e proprio ponte fra mondo giovanile e istituzioni.

Nel congedare i presenti, il Coordinatore Cittadino, conscio del fatto che non è con la retorica che può sperare di realizzare i propositi del suo movimento, lanciava ai canosini la sfida del cambiamento che dovrà passare necessariamente dalle loro idee e dal loro impegno al servizio della città.

Il Coordinatore Cittadino
Dott. Antonio Sabatino
Partito 'Io Canosa'
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.