Giovanni Guareschi
Giovanni Guareschi
Eventi e cultura

Mostra “ NON MUOIO NEANCHE SE MI AMMAZZANO” sul Giornalista e Scrittore Giovanni Guareschi

Dal 22 al 29 ottobre, presso il Centro Servizi Culturali sito in via Parini. Desiderio di evidenziare l'esigenza dell'uomo di mantenere la propria integrità

Il Centro Culturale "Giovanni Paolo II" di Canosa organizza, dal 22 al 29 ottobre, presso il Centro Servizi Culturali sito in via Parini, una Mostra intitolata " Non muoio neanche se mi ammazzano" sull'esperienza umana,letteraria e cinematografica del giornalista e scrittore Giovanni Guareschi.

Tale progetto nasce dal desiderio di evidenziare l'esigenza dell'uomo di mantenere la propria integrità rispetto alla prepotenza del potere e della cultura dominante e si propone di sottolineare come l'urgenza della fede possa essere la risposta al bisogno di felicità insito in ciascuno.

Scopo della mostra è quello di far emergere come la fede possa offrire forza e speranza nel sostenere le difficoltà e i dolori del quotidiano e capacità di accoglienza del "diverso" inteso dal punto di vista fisico,ideologico e etnico.

L'evento si articolerà in due momenti:


1) racconto dell'esperienza della prigionia e delle sofferenze vissute da Guareschi;
2) proposta della cinematografia sceneggiata da Guareschi su Don Camillo e Peppone;


La mostra sarà presentata il giorno 22 ottobre alle ore 19,00 da don Giuseppe Cutrone, Delegato Interregionale della ACEC di Puglia e Basilicata, presso il Centro Servizi Culturali sito in via Parini.


Per ulteriori informazioni sulla Mostra è possibile contattare la sig.ra Elda Garofalo cell. 3478708253-3381558814-E mail eldaga@libero.it o ccgiovannipaolo@libero.it


Centro Culturale"Giovanni Paolo II"
Il Presidente
Elda Garofalo
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.