Lucrezia Massari
Lucrezia Massari
Eventi e cultura

Lucrezia Massari in Tv: “Il Paradiso delle Signore”

Nella seguitissima soap opera interpreterà Flora Gentile Ravasi

Cresce l'attesa per "Il Paradiso delle Signore", nel formato di soap opera televisiva con una nuova serie di puntate ricche di storie, di amori, speranze e delusioni che ruotano attorno al primo grande magazzino per signore nella Milano, a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. Le prime anticipazioni riportano che il grande magazzino di Vittorio Conti (Alessandro Tersigni) attivo in una società in continua trasformazione, tra modelli culturali tradizionali e tendenze sempre più in voga. "Il Paradiso delle Signore" alla sesta stagione andrà in onda a partire dalle ore 15.55 di lunedì 13 settembre 2021 su Rai 1 e RaiPlay. Attraverso un video sui social i protagonisti Alessandro Tersigni e Alessandro Cosentini, rispettivamente Vittorio Conti e Cosimo Bergomini, hanno fatto intendere l'uscita di scena di Gabriella Rossi, interpretata dall'attrice Ilaria Rossi, ma nulla è sicuro.

Tra i nuovi personaggi che animeranno la soap spicca Lucrezia Massari che interpreterà Flora Gentile Ravasi, una donna 25enne elegante e self-confident:"Figlia di Achille Ravasi e della sua amante Liz Gentile, figlia di immigrati italiani a New York, Flora non ha mai conosciuto il padre che ha abbandonato Liz subito dopo aver saputo della gravidanza. Cresciuta a New York insieme alla madre, è costretta all'età adulta dalla prematura morte della donna. Arrivata a Milano per un inaspettato lascito di Achille e pronta a ripartire subito dopo, viene trattenuta da un evento inaspettato che potrebbe cambiare la sua vita."

"Il Paradiso delle Signore" segna Il ritorno sul set per la giovane e talentuosa attrice Lucrezia Massari dopo i successi "Pezzi unici" di Cinzia TH Torrini e "Che Dio ci aiuti 6" regia di Francesco Vicario e la sosta forzata a causa della pandemia. Lucrezia Massari è diplomata in recitazione presso il prestigioso Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. L'anno scorso, Lucrezia Massari è stata in visita a Canosa di Puglia insieme ai propri familiari, il papà Roberto e la mamma Barenco Damiana residenti a Carrara. Inoltre, il primo maggio 2020, ha partecipato con un video a #vadocontrovirus, l'iniziativa promossa dall'Amministrazione Comunale di Canosa in occasione della Festa del Lavoro con l'intento di trasmettere un messaggio di vera e propria resilienza, quale reale capacità di far fronte, in maniera propositiva, ad un evento così complicato come l'emergenza sanitaria del Covid-19. Ora è attesa nel nuovo ruolo di protagonista nella soap "Il Paradiso delle Signore" su Rai 1 per confermare il trend positivo in termini di bravura e capacità artistiche.
Lucrezia MassariPezzi Unici - 2019Lucrezia Massari  con i genitori  al Museo dei Vescovi 2020Museo dei Vescovi: Lucrezia Massari e Sandro Sardella
  • Lucrezia Massari
  • RAI 1
Altri contenuti a tema
Lorenzo Accetta, in TV: "Fino all'ultimo battito" Lorenzo Accetta, in TV: "Fino all'ultimo battito" La fiction di Cinzia TH Torrini girata in Puglia
Piccoli attori crescono: Lorenzo Accetta Piccoli attori crescono: Lorenzo Accetta A settembre su Rai 1, medical drama “Fino all’ultimo battito”
Diaferio-Lentini ad “Una Voce per Padre Pio” Diaferio-Lentini ad “Una Voce per Padre Pio” Domenica sera su Rai 1 con i big della musica
1 Record di ascolti per  Lolita Lobosco Record di ascolti per Lolita Lobosco La scrittrice Gabriella Genisi: "Grazie a tutti è un successo straordinario"
Lucrezia Massari a "Che Dio ci aiuti 6" Lucrezia Massari a "Che Dio ci aiuti 6" Le anticipazioni sulla fiction di Rai1
1 Le bellezze di Canosa a Linea Verde Estate Le bellezze di Canosa a Linea Verde Estate Domenica in Tv su RAI 1
Pezzi unici al Museo dei Vescovi Pezzi unici al Museo dei Vescovi Lucrezia Massari ha ammirato la bellezza delle mostre
Pezzi unici atto finale Pezzi unici atto finale Lucrezia Massari tra le protagoniste
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.