Le
Le "Percoche di Loconia” a Milano Marittima
Turismo

Le "Percoche di Loconia” a Milano Marittima

Servite a tavola all’Hotel Nazionale gestito da una famiglia canosina

"La Romagna è una terra dove mangiare bene è un grande classico. Per questo all'Hotel Nazionale di Milano Marittima la colazione è uno dei punti di forza, preparata con passione e tradizione." E' il claim di "BENVENUTI" all'Hotel Nazionale di Milano Marittima gestito da diversi anni dalla famiglia Sabino Patruno e Palma Todisco al gran completo che propone, tra l'altro a tavola, prodotti tipici canosini, che giungono quotidianamente in Romagna. In questo periodo primeggiano le «Percoche di Loconia», una scelta salutare attraverso la sana alimentazione a base di frutta coltivata e raccolta a Canosa di Puglia. Apprezzate per le proprietà dissetanti e diuretiche, «Percoche di Loconia» sono ricche di vitamine (A e C) e sali minerali, "strizzando l'occhio alle diete", infatti, l'apporto calorico dei frutti è molto basso. Tra le altre peculiarità delle «Percoche di Loconia», quella di avere una buccia e una polpa di colore giallo intenso, tendente all'arancione e di possedere una polpa molto soda e compatta che si stacca difficilmente dal nocciolo interno. La polpa della «Percoche di Loconia», inoltre, risulta essere croccante e dura anche ad elevata maturazione. Proprio per questa sua polpa caratteristica, viene utilizzata dall'industria alimentare nella preparazione delle percoche sciroppate, dei succhi di frutta, di confetture e marmellate che sono servite a tavola durante la colazione. L'estate in Romagna è anche sinonimo di "nero di Troia" con le percoche, una sorta di "sangria canosina", un vero e proprio must dell'Hotel Nazionale di Milano Marittima. Infatti non passa inosservato il vassoio di vino con le percoche visibile a distanza sui tavoli dove si gustano i pezzi di frutta "aromatizzati al nero di Troia".

Abbondano sui social i commenti ed i feedback positivi per l'accoglienza, l'ospitalità e la qualità dei prodotti alimentari serviti alla clientela dai gestori dell'Hotel Nazionale di Milano Marittima. «Abbiamo scelto di andare in Romagna, a Milano Marittima per essere vicini alla comunità devastata dalla violenta alluvione di maggio - esordisce così nel post scritto su Facebook dall'ex sindaco di Canosa Salvatore Paulicelli al termine della vacanza - e ci è piaciuto andare in questa meravigliosa 'isola canosina', quale è l'Hotel Nazionale, gestito dai nostri amici. I romagnoli sono un popolo operoso e fantastico e certamente ce la faranno pure questa volta a risollevarsi. Gli imprenditori canosini che operano nei territori lontani sono tanti e dimostrano di essere gente in gamba, con progetti nella testa e risultati concreti. Se solo le istituzioni locali coltivassero le stesse ambizioni di tante belle e produttive intelligenze diffuse, non solo in Emilia Romagna, sono tante anche da queste parti, e costruisse una rete seria per collegarle e motivarle per un "PROGETTO CANOSA" chissà cosa potrebbe succedere. Con Sabino in alcune ore di tarda serata, comodamente seduti sui divani gialli, abbiamo ipotizzato di tipizzare alcuni ambienti della sua struttura con gigantografie dei beni culturali di Canosa, oggetti e attrezzi che colleghino e "riportino" alla nostra terra di origine.» Vacanze in Emilia Romagna per solidarietà, diretta ad aiutare molte delle persone che vivono e lavorano nelle zone colpite dalle alluvioni e al contempo apprezzare le bellezze del territorio. In questa regione lavorano molte famiglie canosine, come quella dei Patruno che si distinguono anche nella promozione e valorizzazione dei prodotti tipici di Canosa di Puglia, un'opportunità unica attraverso i contatti con i turisti, moltissimi stranieri, in vacanza presso l'Hotel Nazionale di Milano Marittima, tra le perle della riviera romagnola.
Riproduzione@riservata
Le "Percoche di Loconia” a Milano MarittimaLe "Percoche di Loconia” a Milano MarittimaLe "Percoche di Loconia” a Milano MarittimaHotel Nazionale Milano Marittima
  • Loconia
  • Percoche
  • Milano Marittima
Altri contenuti a tema
Loconia: Incontro di preghiera e testimonianza da Medjugorje Loconia: Incontro di preghiera e testimonianza da Medjugorje Interverrà fra’ Michele  dei Figli del Divino Amore
Buone le prime! Le percoche di Loconia ai turisti giunti a Bari Buone le prime! Le percoche di Loconia ai turisti giunti a Bari All'Infopoint Terminal Crociere uno stand della Pro Loco Canosa
Le percoche di Loconia all’Infopoint Terminal Crociere Porto di Bari Le percoche di Loconia all’Infopoint Terminal Crociere Porto di Bari Un'altra importante opportunità di promozione ai turisti di tutto il mondo
Canosa: Le percoche saporite dell’Ortofrutta Candela Canosa: Le percoche saporite dell’Ortofrutta Candela Presente con uno stand alla sagra "Strascinando sotto le Stelle"
Loconia : L’opportunità si coltiva – Le prospettive del settore agroalimentare Loconia : L’opportunità si coltiva – Le prospettive del settore agroalimentare Condivisione di informazioni e strumenti per i sistemi professionali del territorio
Loconia: Solidarietà e vicinanza alla Famiglia Candela Loconia: Solidarietà e vicinanza alla Famiglia Candela Celebrata la "Sagra della Percoca", giunta alla 37^ Edizione 
Loconia: Job day sul tema "L'opportunità si coltiva – le prospettive del settore agroalimentare" Loconia: Job day sul tema "L'opportunità si coltiva – le prospettive del settore agroalimentare" Nell'ambito del progetto "La Bussola di Diomede", per il bando "Punti Cardinali – Punti di orientamento per la formazione e il lavoro"
Loconia: Festa dei Patroni Sant'Antonio e Santa Maria Assunta Loconia: Festa dei Patroni Sant'Antonio e Santa Maria Assunta Il messaggio del parroco Don Nicola Fortunato
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.