Protezione Civile “SMART STRATEGY”
Protezione Civile “SMART STRATEGY”
Amministrazioni ed Enti

La Puglia della Protezione Civile al Salone Internazionale dell’emergenza (Reas)

Mennea:Per trasferire l'esperienza maturata e creare relazioni con tutta la Protezione civile nazionale ed europea".

"La Puglia della Protezione civile sbarca al Salone internazionale dell'emergenza (Reas), in programma dal 4 ottobre fino a domenica 6 nel centro fiera di Montichiari, in provincia di Brescia". Ad annunciarlo è il consigliere regionale Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile della Puglia, che ha proposto alla sezione regionale di partecipare per la prima volta quale espositore all'interno della fiera, con uno stand dedicato. La proposta del presidente Mennea è stata avallata dall'assessore alla Protezione civile, Antonio Nunziante, e dal presidente Michele Emiliano. Nella giornata inaugurale è previsto anche l'intervento del capo dipartimento nazionale, Angelo Borrelli. "Si tratta – spiega lo stesso Mennea - di un bel riconoscimento per la Protezione civile pugliese, che è considerata tra le migliori in Europa. Siamo stati accolti in questa fiera proprio per trasferire l'esperienza maturata e creare relazioni con tutta la Protezione civile nazionale ed europea. Saremo lì con tutta la Protezione civile italiana, con il partner della fiera che è il governo tedesco e avremo l'occasione per evidenziare ancora meglio tutto il grande lavoro svolto finora e tutto l'impegno che il presidente Emiliano, l'assessore Nunziante, il dirigente Lerario con la sezione di Protezione civile, i volontari e io con il comitato abbiamo messo nel fare in modo che la Protezione civile pugliese diventasse esemplare. L'obiettivo – sottolinea - è anche quello di portare questa fiera nella nostra regione, in modo da poter accrescere il ruolo di riferimento della Protezione civile pugliese nei Balcani e nel Mediterraneo. Qui infatti la Protezione civile pugliese è partner di molti progetti che riguardano Albania, Grecia, Montenegro e Croazia".
"Ancora una volta, dunque, si conferma – aggiunge il consigliere regionale - il ruolo di guida che la Puglia ha in tutto il sistema di Protezione civile balcanico, oltre che nel Paese Italia. Vorrei esprimere, infine, tutta la mia gratitudine al capo dipartimento nazionale Angelo Borrelli per l'attenzione che riserva alla Protezione civile nazionale e, in particolare, a quella pugliese. Con lui – conclude - stiamo correndo ancora più veloci".
  • Protezione Civile
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
Abusivismo commerciale sotto le feste natalizie Abusivismo commerciale sotto le feste natalizie La denuncia del consigliere regionale Ruggiero Mennea
No Alcol Ai Minori No Alcol Ai Minori Ruggiero Mennea presenterà la campagna di sensibilizzazione e prevenzione
Protezione Civile:  "La Puglia modello anche fuori" Protezione Civile:  "La Puglia modello anche fuori" Le dichiarazioni di Ruggiero Mennea
Cercare soluzioni atte a far crescere le imprese Cercare soluzioni atte a far crescere le imprese Ruggiero Mennea al convegno “Quale economia nella provincia di Barletta-Andria-Trani”
Terremoto Albania  "A Durazzo per dare supporto psicologico anche grazie alla Protezione civile” Terremoto Albania "A Durazzo per dare supporto psicologico anche grazie alla Protezione civile” La dichiarazione di Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile pugliese
Oggi è un grande giorno per la Protezione Civile Oggi è un grande giorno per la Protezione Civile Mennea sull'approvazione della riforma regionale
Numero unico Emergenza Europeo “NUE 112” Numero unico Emergenza Europeo “NUE 112” Nunziante alla riunione per attuazione
La Protezione Civile nella Regione Puglia La Protezione Civile nella Regione Puglia Ruggiero Mennea all'U.T.E.
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.