Papa Francesco
Papa Francesco
Religioni

La comunicazione è oggi più che mai fondamentale

Ritorna nelle parrocchie e librerie il giornale “Insieme”

Riprende, dopo la pausa estiva, la pubblicazione del mensile diocesano "Insieme" con alcune novità e una nuova veste grafica. Il mensile intende essere uno strumento di comunicazione a servizio della comunione ecclesiale e di una più efficace azione pastorale. Don Gianni Massaro Vicario Generale della Diocesi di Andria e coordinatore del Mensile Insieme sottolinea che: «La comunicazione è oggi più che mai fondamentale e rinunciare come diocesi a canali propri di comunicazione, significa rischiare l'irrilevanza ed esporsi anche al rischio di dare spazio a chi sfrutta la carta stampata per diffondere solo notizie negative. Per di più in questo tempo di pandemia, per le ben note misure anti Covid 19, la comunicazione rende possibile la vicinanza e la condivisione di iniziative alle quali non si è potuto partecipare a motivo delle presenze contingentate».

«Tra le novità di quest'anno -evidenzia Don Gianni Massaro- a sostegno della Lettera Pastorale del Vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi che riporta gli orientamenti per l'anno 2020 – 2021, sarà pubblicato interamente a colori, in ogni numero, come inserto centrale, un sussidio agile e finalizzato a favorire l'approfondimento dell'Esortazione Apostolica "Christus Vivit". Si tratta di un documento scritto da Papa Francesco rivolto in particolare ai giovani nonché agli adulti chiamati a farsi compagni di viaggio dei giovani offrendo loro tempo e attenzioni. "Riflettiamo bene in questo anno pastorale -scrive Mons. Mansi nella lettera programmatica- su cosa dobbiamo offrire e chiedere ai giovani, nella consapevolezza che bisogna avvicinarsi ai loro bisogni con la grammatica dell'amore". L'inserto intende offrire, di volta in volta, spunti di riflessione per i giovani e preziosi suggerimenti per accompagnarli nel loro cammino di crescita umana e cristiana. In questo numero del giornale, Mons. Mansi descrive le lezioni da imparare in questo tempo di pandemia per evitare di riprendere il cammino senza farne tesoro». Il Vicario Generale si sofferma a presentare la Lettera Pastorale del Vescovo e i tre novelli sacerdoti, ordinati il 21 settembre scorso nell'Oratorio Salesiano, raccontano le tappe dei loro cammini vocazionali nonché le emozioni e i desideri. Ampio spazio viene riservato alle iniziative promosse dagli uffici pastorali, parrocchie e associazioni laicali per fare in modo che il periodico, integrato con gli altri social diocesani, sia sempre più la voce della Chiesa locale. «Sono presenti e lo saranno in ogni numero, fatti di cronaca e temi di attualità descritti sempre attraverso un'informazione attenta alla verità della notizia. -rimarca Don Gianni- È possibile ritirare il numero di ottobre del giornale, a partire da venerdì 2 ottobre in tutte le parrocchie e alcune librerie di Andria, Canosa di Puglia e Minervino Murge e per chi desidera alcune copie sono disponibili anche presso la Curia Vescovile».

"Per una Canosa SiCura" è il titolo di un'articolo, a firma di Maddalena Pagliarino sul sit-in per sognare una città più bella dopo i recenti episodi criminosi. Da sabato 10 ottobre il Mensile "Insieme" sarà on line nel sito della diocesi: https://www.diocesiandria.org/

  • Diocesi di Andria
  • Insieme
Altri contenuti a tema
La commemorazione dei fedeli defunti ai tempi del Covid La commemorazione dei fedeli defunti ai tempi del Covid Le disposizioni per le messe nei cimiteri
Giornata diocesana per la Custodia del Creato Giornata diocesana per la Custodia del Creato Reso noto il programma
Canosa SiCura insieme per la legalità Canosa SiCura insieme per la legalità Il Campanile n.5 – Settembre/Ottobre 2020
1 Al via il Concorso “Tendi la mano al povero” Al via il Concorso “Tendi la mano al povero” Reso noto il regolamento dalla Caritas diocesana
Accogliere, proteggere, promuovere e integrare Accogliere, proteggere, promuovere e integrare Avvio del progetto APRI per la “Giornata della Memoria e dell’Accoglienza
Nuovo anno formativo per la comunità del Seminario Vescovile. Nuovo anno formativo per la comunità del Seminario Vescovile. Ad Andria la celebrazione eucaristica
Alzati Canosa e vola! Alzati Canosa e vola! Mons.Mansi al sit-in per la legalità
Canosa SiCura, insieme per la Legalitàl Canosa SiCura, insieme per la Legalitàl Sit-in in Piazza Vittorio Veneto
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.