Mandorleto
Mandorleto
Territorio

L’agricoltura non si ferma

C.L.A.A. :"Continua a lavorare nel rispetto delle norme e delle regole”

In questo momento molto difficile a causa dell'emergenza sanitaria che sta colpendo l'intera nazione, con una pandemia che si sta diffondendo a macchia d'olio in tutto il mondo con conseguenze che saranno di portata inimmaginabile, gli agricoltori continuano, con molte precauzioni ed attenendosi scrupolosamente alle direttive ed alle vigenti disposizioni sanitarie e comportamentali, a lavorare per portare sulle tavole delle famiglie i propri prodotti. A parlare sono gli aderenti al C.L.A.A. – Comitato Liberi Agricoltori Andriesi i quali, tramite il loro ufficio di Presidenza e per voce di Zagaria Natale e Nicola Losito, aggiungono: "abbiamo chiesto ai nostri operai di non abbandonarci e di continuare a lavorare ma osservando le norme del decreto emanato nei giorni scorsi. La nostra priorità è quella di riempire tutti gli scaffali del settore ortofrutta presenti nei vari supermercati e fruttivendoli. Abbiamo chiesto da qualche giorno a tutti i colleghi del nostro settore di rispettare le norme che sono citate sul decreto e di continuare a lavorare per il bene di tutti." Il Comitato dei Liberi Agricoltori Andriesi augura a tutti di superare al meglio questa situazione e di ritornare al più presto ad una vita che si conduceva fino a qualche giorno fa. Per il momento il comparto orticolo che lavora con le regioni del nord ha subito già dalla scorsa settimana un freno per le consegne di verdura dovute a parecchie filiere che hanno chiuso i battenti.

  • C.L.A.A. Comitato Liberi Agricoltori Andriesi
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus :791 casi positivi in Puglia Coronavirus :791 casi positivi in Puglia Registrati 127 nella BAT
Didattica a distanza: necessaria e urgente la decisione del Presidente della Regione Puglia. Didattica a distanza: necessaria e urgente la decisione del Presidente della Regione Puglia. La disamina di Enzo Princigalli
Coronavirus: 716 casi positivi in Puglia Coronavirus: 716 casi positivi in Puglia Registrati 48 nella BAT
Coronavirus: La riscoperta della solidarietà Coronavirus: La riscoperta della solidarietà La Proloco Canosa dona i camici protettivi alla Confraternita della Misericordia
Coronavirus: "Uno scenario preoccupante in Puglia" Coronavirus: "Uno scenario preoccupante in Puglia" Registrati 772 casi positivi e 13 decessi
Il patrimonio culturale e ambientale sono le nostre risorse rigenerative Il patrimonio culturale e ambientale sono le nostre risorse rigenerative L’appello del Presidente Archeoclub d’Italia Rosario Santanastasio sulla sospensione degli spettacoli
Liceo "E.Fermi":  sospese le attività didattiche in presenza fino al 7 novembre Liceo "E.Fermi": sospese le attività didattiche in presenza fino al 7 novembre Il decreto del dirigente scolastico Gerardo Totaro
Canosa: Consiglio Comunale sull’emergenza Coronavirus Canosa: Consiglio Comunale sull’emergenza Coronavirus L’opposizione chiede la convocazione
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.