Protesta Agricoltori
Protesta Agricoltori
Territorio

Incondizionato sostegno agli agricoltori

L'intervento di Ruggiero Mennea capogruppo in consiglio regionale di Azione

"La protesta degli agricoltori della nostra provincia di Barletta Andria Trani al pari di quella di tutto il comparto agricolo pugliese continua a far sentire la sua voce per richieste che hanno ragione di esistere e mi vedono, così come già affermato sin dai primissimi momenti su diversi fronti, al loro fianco senza e senza ma". Così Ruggiero Mennea capogruppo in consiglio regionale di Azione e vice commissario regionale in merito a quanto sta accadendo già da varie settimane. "Abbiamo già avuto modo di sottolineare tutte le problematiche esistenti per le quali è necessario che ci sia una costante attenzione ed in tal senso proprio nello spirito di collaborazione istituzionale plaudo l'iniziativa dei sindaci della Sesta Provincia che congiuntamente al Presidente della Provincia hanno redatto un documento di pieno ed incondizionato sostegno agli agricoltori inviandolo alla Presidente del Consiglio Meloni, al ministro Lollobrigida, al presidente Emiliano ed al prefetto Riflesso. In tal senso vorrei assicurare nuovamente tutto il mio impegno alla luce del coinvolgimento della Regione Puglia e della necessità di fare sistema per queste battaglie che vedono un comparto fondamentale della nostra economia come appunto é l'agricoltura. In ultimo ma non per ultimo ritengo - conclude Mennea - del tutto ingenerose ed inappropriate le accuse di chi tra gli organizzatori della manifestazione di Barletta abbia voluto intravedere una mia intromissione al fine di perseguire fini che non mi appartengono. Preciso che vivendo in democrazia, ed essendo legittimato alla luce del mio incarico in ambito regionale, è mio dovere intervenire ed operare per la salvaguardia dei problemi non solo agricoli. Queste polemiche non mi scalfiscono al contrario mi stimolano a operare sempre con maggior impegno"
  • Agricoltura
  • Protesta
  • Ruggiero Mennea
Altri contenuti a tema
Canosa:  corso di potatura dell’olivo Canosa: corso di potatura dell’olivo La scadenza delle iscrizioni è fissata per sabato 30 marzo
Il patto: oltre il trentennio perduto Il patto: oltre il trentennio perduto Carlo Calenda, leader di Azione, sarà ad  Andria per presentare il suo libro
Protesta agricoltori: I Sindaci della BAT sottoscrivono documento a sostegno del comparto agricolo Protesta agricoltori: I Sindaci della BAT sottoscrivono documento a sostegno del comparto agricolo La consigliera comunale Lucia Masciulli: "Non si può rimanere inermi di fronte al grido di protesta degli agricoltori"
Canosa : L’agricoltura dimenticata Canosa : L’agricoltura dimenticata L'intervento della consigliera comunale di opposizione Nicoletta Lomuscio
Agricoltura : COMPAG esulta per il cambio di rotta della Commissione UE sull’uso dei fitosanitari Agricoltura : COMPAG esulta per il cambio di rotta della Commissione UE sull’uso dei fitosanitari La dichiarazione del direttore di COMPAG Vittorio Ticchiati
Stop all’import sleale che mette a rischio la salute dei cittadini e la sopravvivenza delle imprese agricole Stop all’import sleale che mette a rischio la salute dei cittadini e la sopravvivenza delle imprese agricole Coldiretti chiede di tornare a investire nella sovranità e nella sicurezza alimentare europea
Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici Il consigliere regionale Ruggiero Mennea ha richiesto la convocazione  urgente di un’audizione
Ripristinare l’esonero Irpef a favore di coltivatori diretti e imprenditori agricoli Ripristinare l’esonero Irpef a favore di coltivatori diretti e imprenditori agricoli L'intervento di Angela Siena, responsabile agricoltura di Italia Viva della Provincia di Foggia
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.