Mercato
Mercato
Economia

In totale sicurezza il mercato di Lavello

Soddisfazione delle associazioni di categoria CasAmbulanti e UniPuglia

Si è svolto in totale sicurezza il mercato quindicinale del 19 marzo a Lavello(PZ). Dopo l'intesa raggiunta nelle scorse ore tra il Sindaco di Lavello Sabino Altobello e il Rappresentante CasAmbulanti ed UniPuglia Savino Montaruli il mercato di San Giuseppe era un banco di prova e tale è stato, positivamente. Il Rappresentante di Categoria è tornato nel comune di Lavello e questa volta non per portare avanti la faticosa trattativa sindacale che ha portato alla revoca dell'ordinanza nr. 7 del 16 marzo 2021 di sospensione del mercato ma per coordinare l'attività dei Referenti del mercato CasAmbulanti affinché fossero osservate le prescrizioni in materia di norme anti Covid-19 e le altre di cui all'ordinanza sindacale nr. 8 del 18 marzo 2021.
Nel corso della sua permanenza nel mercato di Lavello il Coordinatore Savino Montaruli ha dichiarato: "ringrazio di cuore il sindaco Sabino Altobello per la fiducia e per aver fortemente voluto contemperare il diritto alla salute con il diritto al lavoro. Da parte nostra abbiamo mantenuto gli impegni assunti e data dimostrazione che fare sindacato significa non essere servili ed accondiscendenti ma essere propositivi, professionali e soprattutto conoscere a fondo la materia trattata, in modo da dare anche indicazioni precise e di legittimità all'operato delle P.A.. Da parte della Prefettura di Potenza, che ringrazio nella Persona del Dott. Annunziato Vardé, è giunta la totale condivisione delle nostre tesi che hanno portato allo svolgimento in sicurezza del mercato di Lavello in zona arancione come, ora, dovrà essere elemento di valutazione e di indirizzo, oltre che di buon esempio, per quegli altri sindaci che, illegittimamente, continuano a mantenere chiusi i mercati in alcuni, sporadici comuni della Basilicata. Ringrazio il Comandate della Stazione dei Carabinieri di Lavello, che ho salutato con piacere nel mercato e con il quale avevo interloquito nei giorni scorsi, come ringrazio di cuore tutti i tantissimi Volontari, appartenenti alle varie Associazioni coinvolte, che hanno garantito il presidio di sicurezza nell'area mercatale, unitamente all'efficiente servizio della Polizia Locale. Anche i cittadini e consumatori di Lavello hanno apprezzato il grande sforzo che ha consentito loro di beneficiare del mercato con tutti gli aspetti positivi derivanti dal suo svolgimento" – ha concluso il leader nazionale CasAmbulanti Savino Montaruli.
  • CASAMBULANTI
  • UniPuglia
Altri contenuti a tema
Riapertura in sicurezza dei mercati Riapertura in sicurezza dei mercati Di Bari (M5S): “Oggi riunione operativa sulla con Casambulanti, Emiliano e Delli Noci”
Andria: capitale italiana degli ambulanti Andria: capitale italiana degli ambulanti Manifestazione pubblica per chiedere la ripartenza delle attività tenute ferme da Decreto
Ambulanti: “Vogliamo lavorare, Basta umiliazioni ” Ambulanti: “Vogliamo lavorare, Basta umiliazioni ” Martedì ci saranno manifestazioni in tutta la Puglia. Andria il fulcro della protesta
CasAmbulanti: "La nostra battaglia sindacale va avanti” CasAmbulanti: "La nostra battaglia sindacale va avanti” Incontrerà il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano
La Basilicata in zona rossa. Stato di agitazione degli ambulanti La Basilicata in zona rossa. Stato di agitazione degli ambulanti Da lunedì, possibili manifestazioni presso le Prefetture e la Regione
Grande sensibilità nei confronti degli ambulanti Grande sensibilità nei confronti degli ambulanti A Roma, le associazioni di categoria hanno incontrato il presidente della camera Fico
Ambulanti,  la categoria più penalizzata dall’emergenza Covid-19 Ambulanti, la categoria più penalizzata dall’emergenza Covid-19 Si preparano alla manifestazione di Roma
Puglia arancione, il mondo delle imprese di nuovo in subbuglio Puglia arancione, il mondo delle imprese di nuovo in subbuglio Protestano i titolari di bar, ristoranti, pizzerie e gli ambulanti
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.