Filippo Sardone
Filippo Sardone
Vita di città

In ricordo di Filippo Sardone

Luogotenente Cariche Speciali della Guardia di Finanza del Contigente Mare in quiescenza, venuto a mancare all’età di 61 anni.

Partecipazione sentita e commossa alla cerimonia funebre per Sardone Filippo, venuto a mancare all'età di 61 anni, che si è svolta lo scorso 4 marzo presso la Chiesa SS. Annunziata di Monteparano in provincia di Taranto. Lascia nel dolore e nello sconforto: la moglie Anna, i figli Federico, Domenico con la moglie Magda, la mamma Maura, i fratelli Rocco e Pasquale, la sorella Antonella, i cognati, i nipoti, parenti, amici e gli ex colleghi della Guardia di Finanza. """A Te amore mio – ha scritto in un post sui social la moglie Anna - dico grazie per tutto l'Amore che mi hai donato in questi 40 anni, mentre, negli ultimi 4 anni, abbiamo lottato insieme contro il mostro, lui ha vinto ancora, ma l'Amore che ci unisce, quello non lo distruggerà nessuno. Ti prometto che mi prenderò cura dei nostri due meravigliosi figli. Ti Amo infinitamente.""" Famiglia e lavoro, due cardini fondamentali sui quali Filippo Sardone ha basato la sua esistenza, incentrata sui valori veri della vita come il rispetto, l'umiltà, l'educazione, l' onestà, la lealtà, la rettitudine, la serietà, la correttezza e la professionalità. Sardone Filippo, originario di Canosa di Puglia, dove risiedono ancora molti familiari, è stato un uomo benemerito e zelante, con un alto senso delle Istituzioni e delle Forze Armate che ha saputo lasciare un ricordo indelebile della sua vita.

Sardone Filippo, Luogotenente Cariche Speciali della Guardia di Finanza del Contigente Mare in quiescenza, che in carriera ha prima indossato la divisa della Marina Militare con il grado di sottotenente di vascello e poi quella delle Fiamme Gialle rivestendo incarichi di responsabilità e comando presso la Sezione Operativa Navale di Catania, la Stazione Navale Manovra di Taranto e poi al Gruppo Aeronavale di Taranto. Dal "proficuo, costante e costruttivo impegno nel tempo, caratterizzato da spiccato senso del dovere nell'assolvimento di tutti i compiti assegnatigli" alle "eccellenti qualità e capacità professionali, profondo spirito di sacrificio, lealtà, riservatezza e discrezione" come riportano alcune motivazioni degli encomi ricevuti da Sardone Filippo nel corso degli anni di servizio nella Guardia di Finanza di mare per il suo meritorio comportamento che ha riscosso il vivo apprezzamento delle superiori gerarchie, contribuendo in maniera significativa ad accrescere l'efficienza, la funzionalità, il prestigio e l'immagine del Corpo delle Fiamme Gialle sia in ambito nazionale che internazionale, come nell'Operazione Poseidon del 2009 che ha portato tra l'altro al salvataggio di centinaia di migranti tra i quali molti bambini.

Sardone Filippo è stato insignito anche della croce d'oro per anzianità di servizio, della medaglia d'onore per lunga navigazione marittima e della prestigiosa "Medaglia Mauriziana" al merito dei dieci anni di lustro di carriera militare, conferita con decreto del Presidente della Repubblica, in data 16 aprile 2020, a coronamento dell'operato di servizio integerrimo prestato in mare e nelle caserme, spesso sottraendo tempo alla famiglia che l'ha amato e ne ha avuto cura fino agli ultimi giorni della sua esistenza.
La Redazione di Canosaweb esprime sentite condoglianze alla Famiglia Sardone
  • Guardia di finanza
  • Taranto
Altri contenuti a tema
Discarica di COBEMA di Canosa : plurime ed eterogenee condotte delittuose, commesse dai Pubblici Ufficiali Discarica di COBEMA di Canosa : plurime ed eterogenee condotte delittuose, commesse dai Pubblici Ufficiali Un'ordinanza cautelare nei confronti di 14 persone nell'ambito di un procedimento per reati contro la Pubblica Amministrazione 
Reati contro la pubblica amministrazione: nove arresti tra la BAT, Bari e Salerno Reati contro la pubblica amministrazione: nove arresti tra la BAT, Bari e Salerno L'operazione dei Finanzieri del Nucleo Polizia Economico Finanziaria della BAT
Barletta: Celebrato il  250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Barletta: Celebrato il 250° Annuale di Fondazione della Guardia di Finanza Le Fiamme Gialle hanno assunto nel tempo una rilevanza crescente sul Territorio nazionale e all'estero
Festa Guardia di Finanza Barletta: "Accanto alle donne e agli uomini delle Fiamme Gialle, come parlamentare e come commercialista " Festa Guardia di Finanza Barletta: "Accanto alle donne e agli uomini delle Fiamme Gialle, come parlamentare e come commercialista " Il messaggio augurale del deputato di Fratelli d’Italia, Mariangela Matera
Taranto prima città della Puglia aderente al progetto Bike Hospitality Taranto prima città della Puglia aderente al progetto Bike Hospitality Un nuovo capitolo in tema di promozione del territorio e di mobilità sostenibile nel segno della bicicletta
Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Canosa: Intensificazione delle attività di controllo delle Forze di Polizia sul territorio Si è riunito il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Rossana Riflesso
Uniti nel ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata Uniti nel ricordo delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata A Taranto, Emiliano per l'arrivo del "Treno del Ricordo"
Autismo: ricerca, innovazione, programmazione e servizi territoriali. Le buone pratiche Autismo: ricerca, innovazione, programmazione e servizi territoriali. Le buone pratiche Avviato il convegno scientifico organizzato da Asl e Università di Taranto
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.