Barletta CONI 2019
Barletta CONI 2019
sport

Il CONI premia le eccellenze sportive

Stella al merito per Rutigliano e Romanelli

Stelle al merito sportivo, palme al merito tecnico e medaglie al valore atletico sono state consegnate dal Coni alle eccellenze dello sport del territorio delle province di Bari, Foggia e Barletta Andria Trani. La tradizionale cerimonia delle benemerenze del Coni rappresenta un appuntamento annuale di notevole importanza, nel corso del quale vengono conferiti riconoscimenti a dirigenti, tecnici, società e atleti che si sono particolarmente distinti con i loro risultati o per aver raggiunto un determinato traguardo di onorata militanza nel mondo dello sport. Quest'anno è stata la prestigiosa Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta(BT) ad aver ospitato, nel tardo pomeriggio di ieri, la cerimonia di consegna delle benemerenze CONI presentata dalla giornalista Lucia De Mari alla presenza delle autorità tra le quali: la senatrice Bruna Piarulli; il sindaco di Barletta, Cosimi Cannito; il Presidente del Comitato Regionale Puglia del CONI, Angelo Giliberto; il Consigliere Nazionale CONI, Elio Sannicandro; il vice presidente CONI Puglia, Francesca Rondinone; il delegato provinciale BAT del CONI, Antonio Rutigliano per gli onori di casa; il professore Franco Mascolo(primo allenatore di Pietro Mennea), l' ultra maratoneta Mariella Dileo, il campione barlettano, neo vincitore del Trofeo Boemondo, Mimmo Ricatti. Presente anche una delegazione di canosini :Giuseppe Sergio, vice delegato provinciale BAT del CONI, Riccardo Piccolo fiduciario CONI e Ruggiero Messina consigliere FIN Puglia.

Dopo aver cantato l'Inno di Mameli sono state consegnate le Onorificenze Sportive del Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l'anno 2018 ai seguenti dirigenti: Raffaele Caputo ha ricevuto la Stella al merito sportivo-oro ; mentre quelle d'argento a Giuseppe Calò, Flavio Campobasso, Vincenzo Lotito, Carmelo Malleo, Pierfrancesco Romanelli, Giuseppe Riefolo e Antonio Rutigliano: quella di bronzo a Raffaele Irmici, Vito Colasanto, Martino Fumarola, Michele Miccolis, Giuseppe Sellaro, Nicola Simonetti, Vincenzo Cascella e Antonio Quacquarelli. L'argento alle società : Circolo Tennis Bari e Asd Fiaccola di tennis tavolo di Castellana Grotte. Il Bronzo - As Club Scherma Bari, Centro velico Giovinazzo e Lega Navale Molfetta. La Palma d'Argento ai tecnici: Vincenzo Pavone, Marco Romanazzi, Nicola Simmi e Pietro Sgaramella mentre il bronzo a Donato Cannone. La Medaglia al valore atletico quella'd'argento agli atleti : Francesco Fortunato e Maria Lucia Palmitessa mentre il Bronzo a Matteo Berardi, Pio Giuseppe Capano, Pasquale Abbattista, Giorgia Bordignon, Emanuele Fiume, Aldo Gammariello, Giuseppe Marco Giustino, Giuliano Loporchio, Pasquale Maione, Matteo Nikolaos Mascoli, Fabio Parisi, Roberto Santomanco, Antonio Vito Savino e Elena Di Liddo. Inoltre, su indicazione della Delegazione Coni-BAT, è stato consegnato un premio speciale,alla società sportiva della Futsal Salinis di Margherita di Savoia, Campione d'Italia di Calcio a 5 Femminile.

Particolarmente emozionato, il delegato provinciale BAT del CONI Antonio Rutigliano (57anni) di Trani che ha ricevuto Stella al merito sportivo- argento dedicandola alla memoria di Nicola Lapi, consigliere comunale scomparso a luglio scorso, ringraziando poi tutti i suoi collaboratori per la buona riuscita della manifestazione e la sua famiglia sempre al suo fianco . Non da meno il consigliere Regionale CONI Puglia. Pierfrancesco Romanelli(56 anni) tesserato atleta Master FIN con l' Aquarius Piscina di Canosa che ha onorato la memoria di Pietro Basile, presidente del Canosa Calcio venuto a mancare l'anno scorso, dedicando la Stella d'argento al merito sportivo ricevuta, ringraziando poi, i dirigenti della società di appartenenza ed il presidente Ruggiero Messina, riservando anche un pensiero al figlio Andrea. Per le Olimpiadi di Tokyo 2020, il Presidente del Comitato Regionale Puglia del CONI, Angelo Giliberto, si auspica di vedere tra i partecipanti l'andriese Francesco Fortunato, campione italiano di marcia sui 10 Km premiato con la medaglia d'argento ed Elena Di Liddo di Bisceglie, oro sui 100 farfalla di nuoto ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona nel 2018, che in divisa da Carabiniere ha ricevuto la medaglia di bronzo al valore atletico. Applausi e compiacimenti per tutti i premiati per aver dato lustro allo Sport Italiano e in particolare a quello pugliese in questi anni e nei prossimi.
Bartolo Carbone
Foto a cura di Salvatore Carbone
2019 Benemerenze  CONI   Barletta2019 CONI la senatrice Bruna Piarulli a  Barletta2019   CONI   Premiazione Antonio Rutigliano a BarlettaPremiazione Pierfrancesco Romanelli CONI 2019 Barletta2019 CONI Premiazione Elena Di Liddo a  Barletta2019 CONI Premiazione Vincenzo Cascella- Barletta2019 CONI Franco Mascolo e Riccardo Piccolo a  BarlettaBenemerenze CONI 2019 Barletta2019 CONI Giuseppe Sergio a  Barletta2019 CONI Mimmo Ricatti e Lucia Palmitessa a  Barletta2019 Benemerenze CONI  Ruggiero Messina a Barletta2019 Benemerenze  CONI   Barletta2019 Benemerenze  CONI   Barletta2019 Benemerenze  CONI   Barletta2019 Benemerenze CONI Barletta : Futsal Salinis di Margherita di SavoiaBARLETTA: Presidente  Comitato Regionale Puglia CONI, Angelo Giliberto,
  • Aquarius Piscina Canosa
  • CONI
Altri contenuti a tema
STELLE AL MERITO SPORTIVO CONI STELLE AL MERITO SPORTIVO CONI A Barletta, la Cerimonia di Premiazione
A Pierfrancesco Romanelli, la Stella d’argento al merito sportivo A Pierfrancesco Romanelli, la Stella d’argento al merito sportivo E' atleta Master FIN  dell' Aquarius Piscina di Canosa
L'Aquarius Piscina Canosa alla  Festa degli Atleti 2019 L'Aquarius Piscina Canosa alla Festa degli Atleti 2019 Ammirate le gesta degli atleti pugliesi sul grande schermo
L’Aquarius Piscina Canosa al “Gran Galà Fin Puglia” L’Aquarius Piscina Canosa al “Gran Galà Fin Puglia” Saranno premiati gli atleti che si sono distinti nella stagione agonistica
I fratelli Sassi e Manuela Mennitti dell'Aquarius Piscina sul podio I fratelli Sassi e Manuela Mennitti dell'Aquarius Piscina sul podio A Taranto si è concluso il primo circuito Open Water
Tutto pronto per l'Open Water 2019 a Taranto Tutto pronto per l'Open Water 2019 a Taranto La parola a Ruggiero Messina
Manuela Mennitti conquista due medaglie d'argento Manuela Mennitti conquista due medaglie d'argento Soddisfatti i dirigenti dell'Aquarius Piscina Canosa
Michele Sassi  si laurea campione italiano Michele Sassi si laurea campione italiano A Roma, ha vinto l'oro nei 200 m farfalla
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.