WC
WC
Amministrazioni ed Enti

I bagni dell'Istituto Einaudi !

Intervento del Servizio di Vigilanza Sanitaria. Mancanza delle porte e servizi igienici da terzo mondo costringono gli alunni a disertare le toilette

Riceviamo e pubblichiamo.IL BAGNO PER FAVORE ? Non chiedetelo nell'Istituto Tecnico Commerciale L.Einaudi di Canosa, vi diranno "meglio farla sotto gli alberi". Mancanza delle porte e servizi igienici da terzo mondo costringono gli alunni a disertare le toilette della Ragioneria per intere giornate visto lo stato in cui le stesse si trovano da tempo è da vero e proprio lager . Ora però il problema è finito in un fascicolo dei NAS e del servizio di Vigilanza Sanitaria del comune, e qualcuno dovrà certo fornire delle spiegazioni in merito allo stato in cui versano i bagni della scuola.

Alcuni ragazzi hanno dichiarato che l'odore nauseabondo proveniente dai bagni, aumentava ogni giorno, ed allora chi doveva provvedere alla pulizia degli stessi ? per caso nelle tante materie scolastiche per conseguire il diploma, c'è anche l'igiene ai wc ? e chi doveva controllare sul servizio di pulizia della scuola ? Alcuni docenti hanno riferito che per loro il problema diventa relativo solo perchè nelle ore in cui non hanno lezione, usufruiscono di servizi alternativi a quella della scuola. Dopo la ragioneria, anche l'Istituto Professionale per l'Agricoltura, pare abbia avuto la stessa visita e gli stessi Controlli.

Nessuno però sembra sapere e conoscere quali sono le competenze in materia di responsabilità e come spesso accade si va avanti con il solito scarica barilè? Ora però è proprio il caso di dire "il vaso è colmo".

Nello stesso istituto invece di fare corsi di decoupage "finanziati dalla regione", pagassero le ditte per fare pulizia è manutenzione!
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.