Assessore Leo
Assessore Leo
Amministrazioni ed Enti

Garanzia Giovani: "Pagate tutte le indennità dei tirocini"

Le dichiarazioni dell'assessore alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo.

"Sono lieto di comunicare che è stato completato il pagamento di tutte le indennità di tirocinio maturate dalle ragazze e dai ragazzi pugliesi nell'ambito del programma Garanzia Giovani. Trova quindi fine lo spiacevole ritardo maturato a danno dei nostri giovani, che mi ero personalmente impegnato a risolvere. Voglio ringraziare soprattutto i ragazzi per la paziente attesa ma anche INPS, la sua Direzione Regionale e il suo Comitato, per aver esaurito le 15mila pratiche di pagamento in 20 giorni dalla data di sblocco della situazione", comunica l'assessore all'istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo.

"Come noto – spiega l'assessore – la Regione Puglia aveva terminato per tempo l'istruttoria e la valutazione delle suddette pratiche di tirocinio Garanzia Giovani, ma difficoltà di allineamento tecnico e burocratico tra l'Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro del Ministero del Lavoro, la Regione Puglia e l'INPS avevano causato un ritardo nella erogazione delle indennità, costringendo i circa 4800 giovani pugliesi ad una attesa non prevista. Sebbene con ritardo, grazie alla collaborazione tra questi soggetti, siamo riusciti a sbloccare i pagamenti per un totale di circa 6 milioni di euro".

"Mettiamo quindi la parola fine ad una vicenda spiacevole. Ma è opportuno ricordare – ha concluso Leo che grazie al programma Garanzia Giovani e ai suoi tirocini, i ragazzi pugliesi hanno potuto vivere un'esperienza formativa che, per molti di loro, si è trasformata in contratto di lavoro, spesso anche a tempo indeterminato. Non dobbiamo cadere nel rischio di demonizzare l'intero programma a causa di questo disallineamento tecnico. Mi sia consentito infine di ringraziare i miei uffici per la determinazione e la tenacia applicata alla risoluzione del problema. Ci siamo più volte recati a Roma, interloquendo con ANPAL e INPS, per addivenire ad una soluzione che superasse l'impasse. Come già dichiarato, abbiamo fatto il possibile per risolvere la questione, con il massimo impegno nel minor tempo".
  • Assessore Leo
Altri contenuti a tema
Thank President: A Lecce  il primo raduno dei Presidenti delle Università della Terza Età Thank President: A Lecce il primo raduno dei Presidenti delle Università della Terza Età Celebrazioni dedicate al ventennale della L.R. n. 14/2002
Maturità: Ognuno di voi può essere un genio, basta solo riconoscersi Maturità: Ognuno di voi può essere un genio, basta solo riconoscersi il messaggio dell’Assessore regionale all’Istruzione Leo agli studenti pugliesi 
Università della Terza Età della Puglia : I vent’anni della Legge regionale n.14 del 2002 Università della Terza Età della Puglia : I vent’anni della Legge regionale n.14 del 2002 L’assessore regionale all’Istruzione Leo celebra la ricorrenza
I profondi mutamenti che stanno attraversando il mondo del lavoro I profondi mutamenti che stanno attraversando il mondo del lavoro Assessore al Lavoro a riunione in CGIL: azioni condivise e misure concrete
Regione Puglia: Calendario scolastico regionale e scorrimento delle graduatorie della misura RIPARTI. Regione Puglia: Calendario scolastico regionale e scorrimento delle graduatorie della misura RIPARTI. L’assessore Leo : “Scuola e Università restano una priorità dell’amministrazione regionale”.
Puglia: Liberalizzati i corsi da Operatore Socio Sanitario Puglia: Liberalizzati i corsi da Operatore Socio Sanitario La dichiarazione dell'assessore regionale Sebastiano Leo
Garanzia Giovani: sbloccato il pagamento delle indennità dei tirocini Garanzia Giovani: sbloccato il pagamento delle indennità dei tirocini Le dichiarazioni dell’assessore regionale Sebastiano Leo
Giovani Eccellenze pugliesi #studioinpugliaperché Giovani Eccellenze pugliesi #studioinpugliaperché L'assessore regionale Leo lancia la quarta edizione del Premio
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.