Sequestro fuochi GdiF
Sequestro fuochi GdiF
Cronaca

Festeggiate in sicurezza!

La Polizia di Stato sensibilizza i cittadini sull’uso corretto dei fuochi artificiali

Numerose anche quest'anno nel territorio le iniziative volte a sensibilizzare i cittadini sull'uso corretto dei fuochi artificiali di fine anno. La Polizia di Stato ha ideato e promosso la campagna #FESTEGGIAINSICUREZZA", che si è articolata con numerosi incontri tenutisi in molte scuole e piazze di Bari e della Città Metropolitana, ottenendo anche un ampio riscontro sui social network. Durante gli incontri soprattutto rivolti ai giovani, sono intervenuti gli specialisti del Nucleo Artificieri della Polizia di Stato dell' U.P.G.S.P. della Questura di Bari, che come ogni anno, con perizia tecnica, hanno illustrato i pericoli dell'utilizzo dei botti, fornendo preziosi consigli sui rischi di quelli illegali e sull'utilizzo corretto degli artifici natalizi legali. Tra i consigli quello di comprare materiale autorizzato, di affidarsi a negozi specializzati e di controllare che le confezioni abbiano il marchio CE. "Se non si accende o non esplode, lascia stare il fuoco d'artificio e non raccogliere mai quelli trovati per strada". Si rammenta di "non sparare i botti vicino a persone o animali". Si ricorda inoltre che "agli animali i fuochi d'artificio sono per loro una vera e propria tortura. Costituiscono una forte fonte di stress. Possono essere inoltre causa di ferimenti, traumi e morte nei casi più gravi di animali domestici e uccelli". Festeggiate , ma in sicurezza!.Buon anno!
  • Polizia di stato
Altri contenuti a tema
Coronavirus: Colpito  un poliziotto del Commissariato di Canosa Coronavirus: Colpito un poliziotto del Commissariato di Canosa L’appello di Michele Caputo del Sindacato LeS:“Rendere il più possibile sicuro il lavoro delle Forze dell'ordine”
Corsie stradali preferenziali per i lavoratori transfrontalieri Corsie stradali preferenziali per i lavoratori transfrontalieri Per agevolare le necessarie verifiche
Denunciate 171 persone in un giorno Denunciate 171 persone in un giorno Anche 4 titolari di esercizi commerciali hanno violato l'ordinanza
Il rientro degli italiani dall'estero Il rientro degli italiani dall'estero Il comunicato del Dipartimento della protezione civile
Coronavirus:  2 arresti e 258 persone denunciate Coronavirus: 2 arresti e 258 persone denunciate Gli esiti di 5 giorni di controlli delle Forze dell'Ordine
Fioccano le denunce nella BAT Fioccano le denunce nella BAT Per il mancato rispetto delle norme adottate per fronteggiare la diffusione del contagio da coronavirus
Autocertificazione per gli spostamenti in Italia Autocertificazione per gli spostamenti in Italia È importante collaborare con le Autorità e le Forze di polizia
Controlli nelle stazioni ferroviarie : 23 arresti Controlli nelle stazioni ferroviarie : 23 arresti Operazione "Alto impatto" della Polizia ferroviaria
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.