Emiliano a Bari 2020
Emiliano a Bari 2020
Eventi e cultura

Essere informati è la cosa più importante che esiste

Il presidente Emiliano gli operatori dell’informazione

"Durante questo periodo così complicato, voi operatori dell'informazione, avete comunque svolto il vostro lavoro, eravate in giro, avete preso i vostri rischi e avete fatto quello che la Costituzione prescrive come la base della democrazia. E quindi volevo ringraziarvi. Oggi è la Festa della Repubblica, e la base della Repubblica è data da libertà fondamentali. Queste libertà fondamentali sono una collegata all'altra, quella principale è quella di poter essere liberi di poter esprimere il proprio pensiero, di poter criticare chi governa e soprattutto di poter essere informati, perché essere informati è la cosa più importante che esiste. In questo periodo voi siete stati in grado di educare un popolo all'epidemiologia, lo avete fatto ovviamente con tutti i limiti umani, non c'è dubbio, non è che tutto è andato perfettamente. Però, se adesso possiamo festeggiare la Repubblica riaprendo il Paese e facendolo funzionare è perché abbiamo un "esercito" di italiani che conosce il virus, che è in grado di gestire bene i dispositivi di protezione, è in grado soprattutto di rispondere in caso di necessità, alle misure che sono ancora possibili, per immediatamente aggredire e circondare i contagi che eventualmente dovessero manifestarsi in questa fase di apertura. Volevo dedicare veramente a voi, a tutti quelli che hanno lavorato in sanità, che hanno lavorato alla protezione civile, alle forze dell'ordine. Diciamo la verità: ai soliti, possiamo chiamarli così, a quelli che qualunque cosa accada, dal terrorismo alla mafia, alla grande corruzione o alle pandemie, sono sempre stati in prima linea per difendere la Costituzione e difendere la Repubblica. Grazie a tutti". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano rispondendo oggi ai giornalisti a margine della cerimonia del 2 Giugno presso il Sacrario Militare dei Caduti d'Oltremare, di Bari, dove ha avuto luogo la consueta celebrazione eucaristica e commemorativa alla presenza del Ministro Francesco Boccia oltre alle numerose Autorità civili, militari, politiche e religiose.
  • Emiliano
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
Coronavirus: tre nuovi contagi in Puglia Coronavirus: tre nuovi contagi in Puglia Non si registrano decessi
Puglia: Le scuole riapriranno il 24 settembre Puglia: Le scuole riapriranno il 24 settembre Sicurezza per studenti ed insegnanti
Vino Terregiunte, frutto dell’incontro tra Puglia e Veneto Vino Terregiunte, frutto dell’incontro tra Puglia e Veneto Emiliano, Zaia e Bruno Vespa a Manduria alla presentazione
Via libera a sagre, feste e fiere locali Via libera a sagre, feste e fiere locali Emiliano ha firmato ordinanza per la ripresa attività
Puglia Covid free Puglia Covid free Sesto giorno senza contagi,registrati 2.049 test
Riaprire le sagre e le feste popolari Riaprire le sagre e le feste popolari In Regione, Loizzo e De Santis hanno incontrato una delegazione di ambulanti e giostrai pugliesi
Puglia: quinto giorno senza contagi Puglia: quinto giorno senza contagi Sono stati registrati 2413 test per l'infezione da Covid-19
Pandemia Covid-19 in Puglia: la Salute e la Sicurezza nel Servizio Sanitario Regionale Pandemia Covid-19 in Puglia: la Salute e la Sicurezza nel Servizio Sanitario Regionale A Bari, workshop organizzato dalla Regione
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.