Asl Bat
Asl Bat
Amministrazioni ed Enti

Esito della conferenza dei Sindaci della sesta Provincia

Realizzazione del nuovo presidio ospedaliero. Appena conclusa la prima fase di piano di rientro

Il 13 novembre al comune di Andria si è tenuta la Conferenza dei Sindaci della sesta Provincia. All'incontro hanno partecipato Tommaso Fiore, Assessore regionale alle Politiche della Salute e Fabiano Amati, Assessore regionale ai Lavori Pubblici, Giovanni Gorgoni, Direttore Generale Asl Bt, Antonio Sanguedolce, Direttore Sanitario Asl Bt e Bernardo Capozzolo, Direttore Amministrativo Asl Bt.

Al centro dell'attenzione la questione relativa alla realizzazione del nuovo presidio ospedaliero: "Rispetto al suolo su cui edificare l'ospedale – ha detto Fiore - fino a questo momento sono state prese in considerazione due opzioni: la prima è relativa a un suolo di circa 8 ettari che si estende su un territorio tra Andria e Trani che però necessiterebbe di lavori idrogeologici molto importanti e impegnativi. La seconda opzione riguarda un territorio di circa 50 ettari, tra Andria e Canosa in località Papparicotta, che potrebbe, data la vastità del suolo, ospitare la struttura ospedaliera nonostante anche lì siano presenti limitazioni idrogeologiche".

L'assessore Fiore ha poi spiegato che si è appena conclusa la prima fase di piano di rientro e che il contenimento della spesa in questo momento è in linea con gli obiettivi prefissati. "Quando la prima fase potrà dirsi superata – ha continuato Fiore - potremo concentrarci sulla seconda delicatissima fase del piano di rientro e di riordino ospedaliero. La realizzazione del nuovo ospedale nella Asl Bt resta un nostro obiettivo e una nostra priorità, ma dobbiamo anche pensare al contenimento della spesa sul personale e ipotizzare di poter realizzare presidi ospedalieri che superino i confini delle singole province". Ai sindaci della sesta Provincia, presieduti da Nicola Giorgino, sindaco di Andria, ora il compito di vagliare in tempi brevi l'ipotesi di prendere in considerazione anche altri suoli, non necessariamente di proprietà pubblica, su cui poter edificare il nuovo presidio ospedaliero.

Micaela Abbinante
U.O. Comunicazione per la Promozione della Salute
SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE – REGIONE PUGLIA
AZIENDA SANITARIA LOCALE BT
DIREZIONE GENERALE - Via Fornaci n. 201 - ANDRIA -
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.