Pasqua Pietatis
Pasqua Pietatis
Religioni

Con la Pasqua di Cristo non c’è più nessuna porta chiusa

Gli auguri di Don Geremia Acri e i volontari di Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”

Si risorge solo ri-partendo dal cuore, si ricomincia:
dalla passione vera per il buono e il bello,
dalla passione per il bene comune,
dalla passione per il fratello e la sorella che ha fame o paura, che scappa o chiede rifugio.
"Con ogni cura vigila sul cuore perché da esso sgorga la vita". (Bibbia, libro dei Proverbi 4,23), il cuore è il grembo della vita. È da lì che si nasce e si rinasce, è il luogo dell'identità. "…un uomo vale quanto vale il suo cuore".
Il sonno del cuore genera persone imbruttite e stracolme di odio, genera i grandi mostri della vita e della storia, basti far memoria del secolo scorso.
Il sonno del cuore genera il dio: mammona, finanza, mercato…
Il grande rivoluzionario e condottiero della storia Gesù Cristo, è il Dio, non dal grande potere, ma dal grande cuore.
La Pasqua di Cristo è la vittoria della Vita sulla morte. La fede cristiana si fonda su una verità che ha cambiato il corso della storia e dà vita alla nostra speranza.
Buona Pasqua
Don Geremia Acri e i volontari di Casa Accoglienza "S. Maria Goretti" della Diocesi di Andria
  • Pasqua
  • Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”
Altri contenuti a tema
Covid-19: Sospesa la donazione degli indumenti Covid-19: Sospesa la donazione degli indumenti La dichiarazione di don Geremia Acri della Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”
Jàlze, jàlze, za cummère, Jàlze, jàlze, za cummère, Le uova della notte di Pasqua
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.