Pasqua Pietatis
Pasqua Pietatis
Religioni

Con la Pasqua di Cristo non c’è più nessuna porta chiusa

Gli auguri di Don Geremia Acri e i volontari di Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”

Si risorge solo ri-partendo dal cuore, si ricomincia:
dalla passione vera per il buono e il bello,
dalla passione per il bene comune,
dalla passione per il fratello e la sorella che ha fame o paura, che scappa o chiede rifugio.
"Con ogni cura vigila sul cuore perché da esso sgorga la vita". (Bibbia, libro dei Proverbi 4,23), il cuore è il grembo della vita. È da lì che si nasce e si rinasce, è il luogo dell'identità. "…un uomo vale quanto vale il suo cuore".
Il sonno del cuore genera persone imbruttite e stracolme di odio, genera i grandi mostri della vita e della storia, basti far memoria del secolo scorso.
Il sonno del cuore genera il dio: mammona, finanza, mercato…
Il grande rivoluzionario e condottiero della storia Gesù Cristo, è il Dio, non dal grande potere, ma dal grande cuore.
La Pasqua di Cristo è la vittoria della Vita sulla morte. La fede cristiana si fonda su una verità che ha cambiato il corso della storia e dà vita alla nostra speranza.
Buona Pasqua
Don Geremia Acri e i volontari di Casa Accoglienza "S. Maria Goretti" della Diocesi di Andria
  • Pasqua
  • Casa Accoglienza “S. Maria Goretti”
Altri contenuti a tema
Jàlze, jàlze, za cummère, Jàlze, jàlze, za cummère, Le uova della notte di Pasqua
© 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.