politica locale
politica locale
Politica

Comunicato stampa: Popolo della libertà

Campagna di tesseramento al Popolo della Libertà. Una tappa fondamentale nel percorso di partecipazione e sostegno democratico

«La campagna di tesseramento al Popolo della Libertà è una tappa fondamentale nel percorso di partecipazione e sostegno democratico verso un partito che vuol riorganizzarsi coinvolgendo tutti i propri amici e simpatizzanti».
Questo il coro unanime lanciato nel corso della conferenza stampa tenutasi questa mattina, presso la sede del Pdl di Trani, alla presenza del Coordinatore regionale del partito, Sen. Francesco Amoruso, del Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani e Coordinatore provinciale del Pdl Francesco Ventola, dell'On. Benedetto Fucci e del Sindaco di Andria Nicola Giorgino, oltre a vari esponenti politici provinciali pidiellini.

A dieci giorni esatti dalla scadenza dei termini per il tesseramento, i vertici del Popolo della Libertà della Provincia di Barletta - Andria - Trani si sono dunque riuniti per quella che è stata definita "una forma di partecipazione dal basso alle dinamiche di partito, nonché un momento rilevante per la definizione di una cornice più strutturata ed ordinata della sua organizzazione".

«Come ormai noto, dopo l'elezione a Segretario Nazionale del partito dell'On. Angelino Alfano, si è deciso di intraprendere questa campagna di tesseramento che, anche nel territorio della Provincia di Barletta - Andria - Trani, abbiamo accettato di buon grado - ha spiegato il Coordinatore provinciale Bat del Pdl Francesco Ventola -. Per la verità, in questo territorio il percorso di autodeterminazione risultava già avviato, ma ritengo che oggi il partito abbia avvertito la necessità di essere ancor più presente nei Comuni e nelle Province; un partito che vuole apparire democratico e non verticistico. Per questo - ha proseguito Ventola -, invito tutti i gli amici, gli elettori ed i simpatizzanti a continuare ad iscriversi al Pdl: solo così contribuiranno realmente ad individuare, anche mediante i congressi provinciali e cittadini, quella che sarà la classe dirigente del nostro partito. Sono certo che il territorio della Provincia di Barletta - Andria - Trani risponderà come sempre in maniera massiccia, ottenendo numeri davvero interessanti».

Lo stesso Coordinatore provinciale del Pdl e Presidente della Provincia è poi intervenuto sulle prossime scadenze elettorali nella Bat. «Quanto accaduto in Molise, con la riconferma alla Presidenza della Regione di Michele Iorio, poteva sembrare impensabile solo qualche istante prima dello scrutinio; invece, ancora una volta la gente ha dimostrato di premiare, nonostante le difficoltà del contesto che stiamo attraversando, chi opera e chi lavora per il bene del proprio territorio. Altrettanto cercheremo di fare dalle nostre parti, dove al momento amministriamo ben sette delle dieci città della Provincia, e puntiamo a salire ad otto, riconfermandoci a Trani e Canosa e vincendo a San Ferdinando».

A fotografare la situazione in Puglia è stato invece il Coordinatore regionale del Pdl, Sen. Francesco Amoruso. «In Puglia c'è una fortissima mobilitazione in vista della scadenza del prossimo 31 ottobre, quando si concluderanno i termini per il tesseramento al Popolo della Libertà. I numeri? Come sempre preferisco non darne, posso solo affermare che gli obiettivi che la Direzione Nazionale del partito ci ha proposto saranno in Puglia abbondantemente raggiunti.

E' questa la settimana più importante - ha proseguito il Sen. Amoruso -, quella del rush finale, in cui le tessere potranno essere sottoscritte singolarmente e non più in forma cumulativa, al costo di 10 euro. Aderire al Pdl significa portare avanti una battaglia politica per il Paese e per le comunità, una forma di partecipazione attiva ed operativa sul territorio. Finisce l'era dei nominati, comincia quella in cui ciascuno degli iscritti potrà esprimere durante i congressi (previsti per fine novembre) la propria preferenza per l'elezione dei Coordinatori provinciali e comunali. Il bello della politica e dei partiti è proprio il confronto democratico, in cui ciascuno esprime la propria opinione. Subito dopo le elezioni dei Coordinatori - ha poi concluso Amoruso -, si comincerà a discutere delle varie candidature, anche attraverso lo strumento delle primarie, che lo stesso Segretario Angelino Alfano ha a più riprese indicato».

Ufficio stampa PDL
    © 2005-2019 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.