2019 Politiche giovanili Protocollo Regione - PoliBa
2019 Politiche giovanili Protocollo Regione - PoliBa
Amministrazioni ed Enti

Cogliere le tante opportunità di fare impresa

Siglato Protocollo Regione - Politecnico di Bari

"Il compito più importante che abbiamo è diffondere capillarmente le informazioni per incitare i ragazzi pugliesi a cogliere le tante opportunità di fare impresa che la Regione Puglia gestisce e coordina". Lo ha detto l'assessore regionale alle Politiche giovanili, Raffaele Piemontese, ricevendo ieri il nuovo rettore del Politecnico di Bari, Francesco Cupertino, per la sottoscrizione di un protocollo d'intesa per la collaborazione nella diffusione degli strumenti di supporto all'imprenditorialità giovanili. Alla firma erano presenti il Direttore del Dipartimento dello Sviluppo economico della Regione Puglia, Domenico Laforgia, e la dirigente regionale del Servizio Politiche giovanili, Giannaelisa Berlingerio. "Stiamo spinti a moltiplicare gli sforzi - ha aggiunto Piemonteseper invertire la drammatica tendenza evidenziata dalle statistiche diffuse proprio stamattina dalla fondazione Leone Moressa, secondo cui 250 mila giovani tra i 15 e i 34 anni hanno lasciato l'Italia, impoverendola di 16 miliardi di euro, più di un punto percentuale del prodotto interno nazionale: una ricchezza, in termini economici e di innovazione, di cui ha bisogno la Puglia e l'Italia".

Dopo quella sottoscritta con l'Università di Foggia, quella di ieri con PoliBa è la seconda intesa che punta a stabilire una collaborazione stabile tra la Sezione Politiche Giovanili della Regione Puglia e gli uffici placement delle Università pugliesi affinché questi ultimi possano trasferire ai propri studenti le principali informazioni riguardanti le opportunità di finanziamento all'autoimprenditorialità, in particolare quelle legate al programma "PIN - Pugliesi innovativi" e alle misure NIDI e TecnoNidi. Il rettore Cupertino ha anticipato che le strutture del Politecnico stanno già provvedendo a una formazione specifica dei docenti e del personale degli uffici di placement che si occupano dell'inserimento dei laureati nel mercato del lavoro. Oltre alla valorizzazione dei progetti elaborati da studenti del PoliBa e a eventi specifici di presentazione, sarà allestito anche un "corner" nell'Atrio Coperto vicino al bar del Campus di Via Edoardo Orabona.
  • Assessore Piemontese
Altri contenuti a tema
Sanità pugliese :effettuati  600 milioni di pagamenti Sanità pugliese :effettuati 600 milioni di pagamenti Le dichiarazioni di Emiliano e Piemontese
Valorizzazione dei tratturi e sviluppo del territorio Valorizzazione dei tratturi e sviluppo del territorio Accordo di Regione Puglia con Unifg e PoliBa per Documento di riferimento
Misure a sostegno di associazioni e società sportive dilettantistiche Misure a sostegno di associazioni e società sportive dilettantistiche L’assessore regionale Piemontese in audizione alla II Commissione consiliare
Regione Puglia: oltre 50 milioni di euro di pagamenti Regione Puglia: oltre 50 milioni di euro di pagamenti Gli interventi di Emiliano e dell'assessore Piemontese sul sostegno pubblico
Archeotraining: allenarsi con la storia Archeotraining: allenarsi con la storia A Foggia, l'avvio delle attività con l'assessore regionale Raffaele Piemontese
Finanziamenti impianti sportivi privati:16 nella BAT Finanziamenti impianti sportivi privati:16 nella BAT Emiliano e Piemontese: “andiamo incontro ai bisogni sociali dei nostri quartieri"
Ventuno milioni a sostegno dello sport pugliese Ventuno milioni a sostegno dello sport pugliese interventi sulla rete degli impianti sportivi pubblici
Innesti. Nuove sfide sull’orizzonte del lavoro Innesti. Nuove sfide sull’orizzonte del lavoro L'intervento dell'assessore regionale Piemontese
© 2005-2020 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.