Educazione alimentare
Educazione alimentare
Territorio

Cibo, salute e innovazione: la Puglia investe nell'educazione alimentare

Il Dipartimento Agricoltura ha investito 300mila euro in un bando dedicato a progetti di educazione alimentare

Come impattano le tecnologie digitali nella dieta delle giovani generazioni? E come bisogna agire per ritornare ad una sobrietà alimentare che sia a sostegno della salute? Una serie di interrogativi al centro della riflessione dedicata all'educazione alimentare e ai prodotti agroalimentari pugliesi, promossa dalla Sezione Coordinamento dei Servizi Territoriali del Dipartimento Agricoltura in Fiera del Levante diretto da Rosella Giorgio. A confronto con i dirigenti regionali e il presidente della IV Commissione Agricoltura della Regione Puglia, Francesco Paolicelli nutrizionisti, project manager e responsabili delle Masserie Didattiche di Puglia. Perché da 14 anni le Masserie Didattiche, che oggi sono più di 200 in tutta la Puglia, rappresentano il punto di riferimento per riportare le giovani generazioni alla consapevolezza di un cibo giusto, vero, sano, pugliese nello specifico. Il Dipartimento Agricoltura ha investito 300mila euro in un bando dedicato a progetti di educazione alimentare che hanno messo in evidenza il grande valore della collaborazione tra enti pubblici, scuole di ogni ordine e grado e il coinvolgimento attivo della rete delle Masserie didattiche di Puglia. In questo anno scolastico partiranno 17 progetti, dal Gargano al Salento. In Fiera del Levante è stato presentato il progetto primo classificato nell'analisi dei requisiti fatta dal Dipartimento Agricoltura.

Si tratta del progetto del Comune di Ruffano denominato DEMETRA: si parte da una residenza teatrale in masseria didattica che realizzerà uno spettacolo sull'importanza dei prodotti agroalimentari pugliesi e che andrà nelle scuole. La documentazione video sarà poi veicolata sui social in maniera capillare, testimonianza di un mix virtuoso di impegno civile per le giovani generazioni . Nel 2024 ci sarà un nuovo bando, per il quale saranno valutate le istanze degli operatori delle Masserie Didattiche, presentate in Fiera del Levante. Nella giornata di oggi inoltre nel Salone dell'Agroalimentare di Puglia è stata presentata da Nicola Laricchia - Dirigente di servizio associazionismo qualità e mercati – Dipartimento Agricoltura, sviluppo rurale e ambientale e da Francesco Matarrese – Responsabile del procedimento una nuova applicazione per smartphone di prossimo lancio, denominata App Ulìa. Si tratta di un progetto pilota che consentirà di provare la tracciabilità dell'olio EVO in procinto di nascere da 50 olivi monumentali. Le aziende che hanno accolto la sperimentazione hanno selezionato alcune piante e le olive destinate alla molitura in piccoli frantoi produrranno 3.500 bottiglie che avranno in dotazione un QRCODE in grado di raccontare la storia dell'olivo di provenienza, del suo territorio e dell'azienda di riferimento.
  • Regione Puglia
  • Bari
  • Fiera del levante
  • Educazione Alimentare
Altri contenuti a tema
C'era una volta la "BARI" e i suoi campioni  dello sport C'era una volta la "BARI" e i suoi campioni dello sport A Bari , presentazione di una mostra di cimeli e immagini che raccontano la storia sportiva
La Puglia si conferma regione dalle acque “eccellenti” La Puglia si conferma regione dalle acque “eccellenti” Sale in classifica per numero di assegnazione delle bandiere blu, con 24 località premiate.
Ai Professori  Nicola Santoro  e Leonardo Altobelli, il “Premio Nazionale Welfare a Levante” Ai Professori Nicola Santoro e Leonardo Altobelli, il “Premio Nazionale Welfare a Levante” A Bari, la terza edizione in favore di personalità che hanno dato un contributo significativo alla Sanità e ai Servizi Sociali
Cosmico! La musica delle piante Cosmico! La musica delle piante Nick Difino regala agli studenti un’esperienza sensoriale unica
Da presidente della Regione Puglia voglio difendere la mia regione da qualunque tipo di macchia Da presidente della Regione Puglia voglio difendere la mia regione da qualunque tipo di macchia La dichiarazione di Emiliano al termine dell'audizione in Commissione Parlamentare Antimafia a Roma  
Macfrut si conferma un appuntamento fondamentale per l’ortofrutta di Puglia Macfrut si conferma un appuntamento fondamentale per l’ortofrutta di Puglia Alla rassegna internazionale, la Puglia regione partner al Rimini Expo Centre
Educazione alimentare nelle scuole per consumo consapevole di figli e genitori a tavola Educazione alimentare nelle scuole per consumo consapevole di figli e genitori a tavola L'importanza di consumare frutta fresca e di stagione
Complemento di Sviluppo Rurale Puglia:Approvato il capitolo di spesa a garanzia del cofinanziamento regionale Complemento di Sviluppo Rurale Puglia:Approvato il capitolo di spesa a garanzia del cofinanziamento regionale E' lo strumento attuativo della pianificazione strategica a sostegno dei sistemi agricoli, agroalimentari e forestali e delle aree rurali
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.