ambulanza soccorso 118 2
ambulanza soccorso 118 2
Amministrazioni ed Enti

Carenza di medici nella rete dell’emergenza - urgenza della Bat

Di Bari (M5S): “In Commissione Sanità ho chiesto l’audizione dell’assessore Lopalco sulle criticità del servizio"

"La carenza di medici nella rete dell'emergenza - urgenza della Bat richiede l'adozione di provvedimenti immediati. La scorsa settimana avevo depositato una richiesta dei audizione all'assessore Lopalco chiedendo come la Regione intendesse fronteggiare questa emergenza e oggi mi sono fatta portatrice in Commissione Sanità della calendarizzazione immediata della richiesta, anche in considerazione della richiesta dell'Ordine dei Medici della Bat di convocare una conferenza di servizio con tutti gli attori responsabili della tutela della salute pubblica. Un'audizione che ritengo indispensabile, partendo da questa provincia, per analizzare la situazione a livello regionale ". Lo dichiara la capogruppo del M5S Grazia Di Bari in seguito alla nota inviata dal presidente dell'ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia Bat Benedetto Delvecchio al Prefetto della Bat, al Commissario Straordinario della Asl Bat,al Presidente della Provincia, ai sindaci del territorio e al Procuratore della Repubblica di Trani sulla carenza di personale del 118 sulle criticità relative al servizio di emergenza urgenza della Provincia Bat.

"Nella lettera - continua Di Bari - si segnala la difficoltà a coprire i turni di servizio per la carenza di personale, che conta solo 31 medici su 55 previsti dal piano di riordino regionale. Difficoltà che purtroppo vengono denunciate anche nei Pronto Soccorso, dove il personale medico e infermieristico è costretto a turni massacranti, senza poter usufruire di ferie e turni di riposo che manderebbero il sistema in tilt. Ritengo per questo non più procrastinabile la convocazione della conferenza di servizio richiesta dal presidente Delvecchio alla presenza del Prefetto della Bat, del Commissario Straordinario della Asl Bat, del Presidente della Provincia e dei sindaci del territorio. Tutti i cittadini, compresi quelli che risiedono nelle città più distanti dagli ospedali, devono avere pari accesso alle cure e un servizio del 118 efficiente. non è più il tempo delle soluzioni tampone per far fronte all'emergenza, ma servono interventi strutturali per una riforma organica del servizio".
  • ASL BT
  • Grazia Di Bari
  • 118
Altri contenuti a tema
Consiglio Provinciale BAT:  "Per la prima volta la lista del M5S" Consiglio Provinciale BAT: "Per la prima volta la lista del M5S" Di Bari (M5S): “Decisivo l’intervento del sindaco di Canosa Roberto Morra"
Donazione di cornee all'ospedale di Bisceglie Donazione di cornee all'ospedale di Bisceglie Sono 150 le cornee che la Asl BT ha inviato alla Banca degli Occhi di Mestre
Prevenire è più facile che dire otorinolaringoiatria Prevenire è più facile che dire otorinolaringoiatria Il 23 novembre Giornata di Prevenzione dei tumori del collo
Il bilancio della ASL BT  è certificato Il bilancio della ASL BT è certificato Le dichiarazioni di Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario Asl Bt
Turismo itinerante: “È indispensabile individuare un’area di sosta attrezzata per i camper” Turismo itinerante: “È indispensabile individuare un’area di sosta attrezzata per i camper” Le dichiarazioni del consigliere regionale Grazia Di Bari (M5S)
ASL BT è  la più virtuosa di Puglia ASL BT è la più virtuosa di Puglia Dopo la valutazione degli obiettivi gestionali dei direttori generali
Gravi criticità relative al servizio di emergenza urgenza nella BAT Gravi criticità relative al servizio di emergenza urgenza nella BAT Il presidente dell'Omceo BT Benedetto Delvecchio scrive al Prefetto
Bisceglie: Attività chirurgica potenziata Bisceglie: Attività chirurgica potenziata A Canosa interventi in day service
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.