Canosa: Via Falcone
Canosa: Via Falcone
Vita di città

Canosa: Via Falcone si rifà il look

Finanziato il progetto nell'ambito del "Programma dell'Abitare Sostenibile e Solidale"

A Canosa di Puglia(BT) cambia volto via Giovanni Falcone, l'importante arteria stradale dedicata al magistrato vittima della mafia, che attraversa il quartiere residenziale più popoloso della città ed abitato principalmente da giovani famiglie. E' stato infatti finanziato il progetto candidato dal Comune di Canosa di Puglia all'avviso pubblico promosso dalla Regione Puglia nell'ambito del "Programma dell'Abitare Sostenibile e Solidale" (Linea di intervento n. 2).

"Un'importante opera pubblica del valore di 626.000€, di cui 126.000€ di cofinanziamento comunale, - esprime la sua soddisfazione il Sindaco di Canosa, Roberto Morra - che si aggiunge a quelle già in corso su tutto il territorio comunale e che affronta e risolve diverse criticità legate alla mobilità all'interno del quartiere, migliorando la qualità di vita dei residenti. Si tratta della realizzazione di un lungo boulevard attrezzato per tutta la lunghezza del viale che gli conferirà un aspetto più "green", elegante e moderno, garantendo la convivenza in totale sicurezza di pedoni, bici ed autoveicoli. Sarà infatti ristretta la carreggiata riservata ai mezzi a motore per far spazio ad un percorso ciclabile protetto. Si privilegerà la mobilità lenta, anche con l'inserimento di attraversamenti pedonali e ciclabili rialzati in continuità di quota con i marciapiedi per facilitare l'accessibilità a disabili e famiglie con passeggini e per ridurre la velocità di marcia degli automezzi. Saranno riconfigurate le due rotatorie per migliorare i flussi veicolari e ridurne la pericolosità e realizzata un'isola spartitraffico nei pressi della rotatoria con via Sergente Maggiore Nicola Capurso al fine di inibire le pericolose svolte a sinistra, pur non rendendole impossibili in caso di emergenza o di necessità. Uno degli scopi principali del progetto inoltre è stato quello di conferire alla via Falcone un aspetto "urbano", piacevole e confortevole, grazie all'inserimento di alberature ad alto fusto che, oltre a ridurre l'effetto isola di calore, ne doneranno un effetto prospettico inedito. Allo scopo di ridurre l'impatto sonoro dell'infrastruttura, è stata prevista la posa in opera di un nuovo manto stradale fonoassorbente che congiuntamente con l'azione di barriera naturale degli alberi lungo i marciapiedi ridurrà sostanzialmente la propagazione del rumore riducendo i disagi dei residenti che affacciano sul viale principale. Particolarmente curato anche l'arredo urbano mediante la nuova installazione di panchine d'arredo, portabiciclette, e nuovi cestini portarifiuti. Un restyling completo, - conclude Morra - atteso da anni dai residenti e promosso con caparbietà da questa amministrazione che rivoluzionerà l'aspetto e la fruibilità del quartiere a vantaggio di residenti ed attività commerciali."
  • Mobilità sostenibile
  • Sindaco Morra
Altri contenuti a tema
Canosa: Fratelli d'Italia-Giorgia Meloni è il primo partito Canosa: Fratelli d'Italia-Giorgia Meloni è il primo partito Suffragato da 3.409 voti di lista
Auguro buon lavoro all’Amministrazione entrante Auguro buon lavoro all’Amministrazione entrante La dichiarazione del sindaco uscente Roberto Morra
Canosa: L’ex premier Conte  a sostegno del sindaco uscente Morra Canosa: L’ex premier Conte a sostegno del sindaco uscente Morra Morra:"Sono orgoglioso di aver ricevuto il Presidente del Movimento 5 Stelle"
Canosa:  Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico presentano i candidati Canosa: Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico presentano i candidati Interverranno la senatrice Angela Bruno Piarulli(M5S) e l'ex ministro Francesco Boccia(Pd)
Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Canosa: Fondi in favore dei cittadini ucraini Consegnati dal Club per l'UNESCO "Avv. Patrizia Minerva" al sindaco Morra
Verso le elezioni: Il farmacista, l’ingegnere e il visionario Verso le elezioni: Il farmacista, l’ingegnere e il visionario Il post su Facebook del Movimento 5 Stelle Canosa
Canosa: Il Sindaco decide di parlare… e comincia dal Museo Canosa: Il Sindaco decide di parlare… e comincia dal Museo La nota del candidato sindaco Giuseppe Tomaselli
Al Principe Alberto II l'opera di Kataos Al Principe Alberto II l'opera di Kataos "Non ci sono parole per descrivere le mie emozioni!" Ha dichiarato l'artista canosina
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.