Canosa: studenti spagnoli in Erasmus
Canosa: studenti spagnoli in Erasmus
Scuola e Lavoro

Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”

Hanno preparato e servito la “Tortilla de patatas”

Un pomeriggio all'insegna della solidarietà e degli scambi gastronomici quello che hanno trascorso alcuni volontari di "Casa Francesco" con gli studenti spagnoli in Erasmus a Canosa di Puglia, accompagnati dai loro insegnanti Daniel e Magdalena. I volontari del mercoledì hanno preparato un primo con le verdure e i giovani andalusi hanno dato prova di abilità culinarie preparando la "Tortilla de patatas", uno dei piatti più amati della cucina spagnola. Dalle origini antiche, la "Tortilla de patatas" è considerata uno dei simboli della tradizione culinaria ispanica. Patate pasta gialla, olio di oliva, uova, sale, pepe, ingredienti semplici e genuini per la "Tortilla de patatas" servita come secondo piatto.

A degustare questa squisita pietanza gli oltre 50 ospiti di "Casa Francesco" che hanno subito avvertito un'aria di festa e di gioiosa condivisione. La collaborazione culinaria è stata possibile grazie alla disponibilità: di Mons. Felice Bacco, parroco della Cattedrale San Sabino, intervenuto a salutare gli ospiti; del direttore Giovanni Gallotti; di Brigida Caporale, dirigente dell'I.I.S.S. "L. Einaudi" che, a nome di tutta la comunità scolastica, ha donato i grembiuli e i cappelli agli addetti della cucina; di Mara Di Giacomo dell'OER con i suoi collaboratori presenti per il buon funzionamento della struttura.

Gli studenti (Carlota, Janelle Fatime, Julia, Alejandro e Ibrahim), provenienti da Jerez de la Frontera, città famosa della Spagna per il circuito di moto mondiale, hanno dato prova di serietà, dedizione e generosità, donando il loro tempo in questa attività con impegno e spirito collaborativo. Si auspica in futuro di poter vedere all'opera tanti giovani canosini presso "Casa Francesco", una mensa dal marcato stile familiare che continua a servire la comunità in questo periodo critico segnato dall'emergenza, dalla precarietà economica e sociale.
Riproduzione@riservata
Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”Canosa: studenti spagnoli in Erasmus a “Casa Francesco”
  • Mons. Felice Bacco
  • Casa Francesco
  • Erasmus
Altri contenuti a tema
La Via Francigena Canosa parla spagnolo La Via Francigena Canosa parla spagnolo Ha ospitato studenti in Erasmus+ provenienti da Jerez de la Frontera
Canosa: El Vino es Cultura y Alegria Canosa: El Vino es Cultura y Alegria Studenti spagnoli in Erasmus ospiti dell'Einaudi
Canosa: habla espanol Canosa: habla espanol Accolti 5 studenti e 2 docenti giunti dalla Spagna per l'Erasmus
La comunicazione e “La finestra di Overton” La comunicazione e “La finestra di Overton” Le riflessioni di Mons. Felice Bacco
Convivialità all’Einaudi con gli spagnoli dell’ Erasmus+ Convivialità all’Einaudi con gli spagnoli dell’ Erasmus+ Menù a base di prodotti tipici pugliesi
Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+ Dalla Spagna a Canosa per l'Erasmus+ In città 27 studenti per tirocini formativi presso aziende locali
La Chiesa fa l'Eucarestia e l'Eucarestia fa la Chiesa La Chiesa fa l'Eucarestia e l'Eucarestia fa la Chiesa On line "Il CAMPANILE" n.3 Maggio-Giugno 2021
Il Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi Il Generale Pasquale Preziosa al Museo dei Vescovi Interverrà al convegno sul tema “Sicurezza in Italia e in Europa”
© 2005-2022 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.