Arresto Polizia
Arresto Polizia
Cronaca

Canosa: scoperto il truffatore seriale delle suore

E' un 20enne andriese, con precedenti specifici

E' un 20enne andriese, con precedenti specifici, il giovane che negli ultimi 2 anni era riuscito a raggirare diverse persone ed, in particolare, uomini e donne del clero. Il poliziotti del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia, dopo aver raccolto numerose denunce, hanno effettuato mirati accertamenti informatici e bancari, risalendo all'identità dell'autore. La tecnica utilizzata dall'uomo, nonostante la giovane età, è risultata agli investigatori particolarmente collaudata: dopo aver fatto alcune ricerche su internet, raccogliendo informazioni su conventi, chiese e parrocchie da colpire, acquisiva dettagliate informazioni sui prelati e li contattava telefonicamente, spacciandosi per un prete. Dopo aver conquistato la loro fiducia, partivano le richieste di denaro, giustificate da finti scopi nobili e caritatevoli. In altre circostanze, come accertato dagli investigatori della Polizia di Stato, il giovane raggirava le sue vittime presentandosi come ragazzo in difficoltà, in cerca di lavoro, a cui serviva aiuto economico.
I soldi ottenuti tramite il raggiro venivano quasi sempre consegnati mediante un accredito sulla carta di credito del ragazzo che, immediatamente, prelevava le somme. A seguito di attività di perquisizione, condotta dai poliziotti dei Commissariati di P.S. di Canosa di Puglia e di Andria, sono stati sequestrati i suoi telefoni cellulari, la Postepay utilizzata per ricevere gli accrediti di denaro ed una parte del bottino. Con l'ausilio degli specialisti della Polizia Postale, sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per fare luce su altre eventuali truffe, compiute dal 20enne sul territorio nazionale.
  • Polizia di stato
  • Truffa
Altri contenuti a tema
Nuovi funzionari assegnati alla Questura BAT Nuovi funzionari assegnati alla Questura BAT A giugno l'inaugurazione ad Andria
La Polizia di Stato scopre  deposito di mezzi rubati La Polizia di Stato scopre deposito di mezzi rubati Denunciate due persone per ricettazione e riciclaggio
Nel ricordo delle vittime covid-19 Nel ricordo delle vittime covid-19 A Bari, celebrato il 169° Anniversario della Fondazione della Polizia
Un progetto contro le scommesse illecite Un progetto contro le scommesse illecite Firmato dal Dipartimento della pubblica sicurezza e Lega Serie B
Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Vicinanza ai tanti bambini che ogni giorno lottano per sconfiggere la malattia
Polizia di Stato: i primi 40 anni senza stellette Polizia di Stato: i primi 40 anni senza stellette Un servizio fatto di assidua presenza tra la gente, come parte integrante delle comunità
Canosa: vendita e macellazione abusiva di carni Canosa: vendita e macellazione abusiva di carni Due persone denunciate dalla Polizia di Stato
Giornata Internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale Giornata Internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale La Polizia fa il punto della situazione in Italia
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.