Canosa produzione illecita di sostanze stupefacenti
Canosa produzione illecita di sostanze stupefacenti
Cronaca

Canosa: produzione illecita di sostanze stupefacenti

Un arresto e un denunciato dalla Polizia di Stato

A Canosa di Puglia(BT), in due differenti attività, la Polizia di Stato ha denunciato un 21enne del luogo per il reato di produzione illecita di sostanze stupefacenti ed ha arrestato in flagranza di reato un 49enne canosino, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nell'ambito di precipui servizi tesi al contrasto della produzione e commercializzazione di sostanze stupefacenti, i poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno individuato una piantagione di cannabis allestita illecitamente sul terrazzo di un stabile in piazza Oristano. Un giovane 21enne canosino, incensurato ed insospettabile, servendosi della sua pregressa esperienza di lavoratore in serra, ha piantato 50 piante di canapa, numerose già in fase di infiorescenza, in altrettanti vasi, che verso la fine dell'estate essiccandosi, sarebbero state pronte per il confezionamento e la vendita sul mercato della droga. La piantagione è stata sequestrata e sottoposta ad analisi strumentali dal Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica prima della distruzione. Nella giornata di ieri, invece, sempre gli uomini del locale Commissariato di P.S. hanno arrestato un 49enne, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'attività è stata svolta unitamente a ad una squadra cinofila della Questura di Bari e al Reparto Prevenzione Crimine di Bari, e ha consentito di rinvenire all'interno di un sottano, di cui l'arrestato aveva la disponibilità, 80 grammi di marijuana insieme ad un bilancino di precisione e a materiale per il confezionamento. Dopo le formalità di rito, l'arrestato è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell'A.G. procedente.
  • Polizia di stato
  • Droga
Altri contenuti a tema
Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Il Vice Questore Raffaele Fiantanese, confermato al Commissariato di P.S. Canosa Reso noto l'organigramma dei dirigenti della Questura di Barletta Andria Trani 
La Polizia ha sventato assalto a due tir carichi di sigarette La Polizia ha sventato assalto a due tir carichi di sigarette Nella nottata, sul tratto dell'A/14 tra Andria e Canosa
Psicologia giuridica ed investigativa Psicologia giuridica ed investigativa Si è concluso seminario informativo per gli operatori della Polizia di Stato
Nuovi funzionari assegnati alla Questura BAT Nuovi funzionari assegnati alla Questura BAT A giugno l'inaugurazione ad Andria
La Polizia di Stato scopre  deposito di mezzi rubati La Polizia di Stato scopre deposito di mezzi rubati Denunciate due persone per ricettazione e riciclaggio
Nel ricordo delle vittime covid-19 Nel ricordo delle vittime covid-19 A Bari, celebrato il 169° Anniversario della Fondazione della Polizia
Un progetto contro le scommesse illecite Un progetto contro le scommesse illecite Firmato dal Dipartimento della pubblica sicurezza e Lega Serie B
Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Pasqua: operazione "Abbraccio" della Polizia di Stato Vicinanza ai tanti bambini che ogni giorno lottano per sconfiggere la malattia
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.