Incendio uliveto Canosa 2021
Incendio uliveto Canosa 2021
Vita di città

Canosa: La campagna arde

La nota di Francesco Imbrici  segretario del Partito Democratico

Percorro una scomoda stradina di campagna in Contrada "la Minoia", una delle tante piene di buche, tratturi dimenticati come gli agricoltori costretti a vivere un disagio perenne. Mi accorgo del fuoco, i criminali hanno colpito ancora una volta. Ulivi secolari bruciano, si consumano, si spezzano in due, tre parti e crollano sul tappeto di cenere. Il fuoco corre veloce, più dei mezzi di soccorso che chiamo e non arrivano. Alla vigilia di ferragosto, prende fuoco un tendone e gli alberi di pesche. Proviamo ad arginare le fiamme, ma è troppo pericoloso, il fumo penetra i polmoni, ci mozza il fiato e ci costringe ad arretrare. Finalmente, dopo due ore, arriva una pattuglia della Polizia seguita dal mezzo dei Vigili del Fuoco. E' estremamente difficile per l'imponente camion percorrere le strade dissestate. Così i vigili del fuoco proseguono a piedi e fanno quel che possono. Il fuoco si è preso tutto, il presente ed il futuro. Occorrerà ripiantare, ripartire da zero. Una signora piange il raccolto perso, il viso sgomento.

Sembra che le campagne non valgano nulla e, invece, per alcuni rappresentano tutto. Ci domandiamo per quale ragione questi luoghi non siano presidiati dalle forze dell'ordine, perché l'amministrazione non si cura delle strade e delle numerose discariche che inquinano la terra. Il Partito Democratico di Canosa di Puglia chiede l'intervento immediato dell'amministrazione e delle autorità competenti finalizzato a reprimere ogni atto criminale nelle campagne ed a rendere le strade percorribili. Esorta le stesse ad utilizzare le telecamere e le foto trappole. Occorre altresì prevenire tali fenomeni, informando la popolazione sul modo corretto di smaltire i rifiuti e sanzionare chi non rispetta le norme. E' paradossale assistere al quotidiano abbandono della spazzatura nonostante la puntuale raccolta porta a porta. Salvaguardiamo la campagna, la nostra preziosa risorsa.
Francesco Imbrici - Segretario del Partito Democratico di Canosa di Puglia.
Canosa: La campagna ardeCanosa: La campagna ardeCanosa: La campagna ardeCanosa: La campagna arde
  • Vigili del fuoco
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Canosa: a fuoco l'area archeologica del Tratturo Regio Canosa: a fuoco l'area archeologica del Tratturo Regio Fiamme domate dai Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco: inadeguatezza dell’attuale sede temporanea del Comando Provinciale Vigili del Fuoco: inadeguatezza dell’attuale sede temporanea del Comando Provinciale Mennea chiede soluzioni al Sottosegretario al Ministero dell’Interno, On. Carlo Sibilia
1 Canosa: torna  l'incubo degli incendi di autovetture Canosa: torna l'incubo degli incendi di autovetture Altre due andate in fiamme nella notte
Memoria liturgica di Santa Barbara Memoria liturgica di Santa Barbara Patrona della Marina Militare, dell’Artiglieria, del Genio Militare e dei Vigili del Fuoco
Principio di incendio doloso all'ospedale Bonomo di Andria Principio di incendio doloso all'ospedale Bonomo di Andria La dichiarazione del Direttore Generale della ASL Bt Delle Donne
Tir in fiamme sull' A/14 Tir in fiamme sull' A/14 E' accaduto sul tratto tra Canosa e Andria-Barletta, direzione Bari
Canosa: a fuoco la collina di via Corsica Canosa: a fuoco la collina di via Corsica Preoccupazione per le fiamme a ridosso di abitazioni
Canosa: si incendia un autovettura Canosa: si incendia un autovettura Transito bloccato in Via Corsica
© 2005-2021 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.