Ambulanza
Ambulanza
Notizie

Canosa : attivato il servizio di prelievi domiciliari per le categorie fragili

I prelievi, effettuati da un infermiere in orario di servizio, sono prenotabili tramite CUP

Anche presso il Distretto n.3 nei Comuni di Canosa di Puglia e Minervino Murge è stato attivato il servizio di prelievi domiciliari riservato a pazienti che, pur non essendo in regime di ADI (Assistenza domiciliare integrata), rientrano in determinate fasce deboli. Il servizio, già presente nei Distretti di Barletta e di Trani-Bisceglie, interessa soggetti non deambulanti permanentemente e loro assimilabili: diversamente abili, cittadini in momentanea impossibilità alla deambulazione, pazienti cronici in fase di riacutizzazione, cittadini ultraottantenni, grandi obesi residenti in abitazioni non servite da ascensore, cardiopatici in IV classe NHYA, situazioni cliniche temporanee o permanenti valutate di volta in volta da un Dirigente Medico del Distretto.

"È fondamentale - spiega la dottoressa Domenica Montanaro, Direttore del Distretto n.3 - potenziare quei servizi volti alla tutela della salute dei cittadini, in particolar modo se in condizioni di fragilità. Ringrazio il personale amministrativo e sanitario del Distretto per l'impegno offerto nell'avvio dei prelievi domiciliari e la Direzione Strategica per il supporto dato a questa iniziativa in favore di chi vive situazioni di disagio fisico". I prelievi, effettuati da un infermiere in orario di servizio, sono prenotabili tramite CUP (sportello e call-center) e non prevedono costi aggiuntivi per l'utenza.
  • ASL BT
Altri contenuti a tema
Gioco d'azzardo:  la prima nazionale per lo spettacolo "Un Giocatore" di e con Michele Santeramo ad Andria  mercoledì 26 giugno Gioco d'azzardo: la prima nazionale per lo spettacolo "Un Giocatore" di e con Michele Santeramo ad Andria 
Gestione delle trombolisi: nuovo prestigioso riconoscimento internazionale all’UOC di Neurologia di Barletta Gestione delle trombolisi: nuovo prestigioso riconoscimento internazionale all’UOC di Neurologia di Barletta Nell’ambito del programma ESO-Angels Awards che riconosce, a livello internazionale, l’eccellenza dei team ospedalieri nella gestione dell’ictus.
Le liste di prenotazione nella Asl Bt non sono chiuse Le liste di prenotazione nella Asl Bt non sono chiuse La precisazione di Tiziana Dimatteo, Direttrice Generale della ASL Bt
Filippo Iovine, il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa del Centro di Salute Mentale di Barletta. Filippo Iovine, il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa del Centro di Salute Mentale di Barletta. E' stato dirigente medico responsabile UOSVD del CSM di Andria-Canosa
La  Asl Bt  ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio 2023 La Asl Bt ha ottenuto la certificazione completa del bilancio di esercizio 2023 Aumento del 26% degli interventi chirurgici
Incarichi di funzione organizzativa e professionale del personale del comparto Sanità Incarichi di funzione organizzativa e professionale del personale del comparto Sanità La Direzione della Asl Bt ha siglato l’accordo con le organizzazioni sindacali
Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile Dalla pubertà alla menopausa: open day sulla prevenzione femminile A Bisceglie, iniziative pubbliche e gratuite di screening e informazione
Gioco d'azzardo patologico: focus su giovani e social Gioco d'azzardo patologico: focus su giovani e social A Margherita di Savoia, un evento di formazione della ASL BT
© 2005-2024 CanosaWeb è un portale gestito da 3CPower srl Partita iva 07161380725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CanosaWeb funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.